Come costruire una serra

costruire serra

Dopo aver visto come costruire una serra tunnel per coprire le singole coltivazioni, vedremo come costruire una serra da giardino per poter coltivare l’orto tutto l’anno.

Come costruire una serra, l’occorrente
Il numero di assi in legno, così come i connettori e i raccordi, varia in base alle dimensioni della serra che si intende costruire. La serra più semplice da costruire è quella in PVC, soprattutto quando si ha un budget limitato e poco spazio a disposizione. Una serra, anche se costruita con il fai da te, dovrà essere abbastanza ampia da garantire una buona gestione dello spazio e il controllo dell’ambiente.

Per spiegare come costruire una serra vi rimandiamo a due video con alcune precisazioni:
-nel video il costruttore impiega del materiale plastico rigido, è per questo che ha bisogno di creare una sorta di fondamenta in cemento. Chi utilizza dei teloni in pvc non ha bisogno di un ulteriore struttura di rinforzo, infatti basterà piantare nel terreno dei pali in legno impermeabile.

-Il costruttore, nel video, ha deciso di impiegare un materiale plastico rigido perché i teli in PVC si degradano in pochi anni e devono essere sostituiti. Il metodo ideale per lo smaltimento della plastica è il riciclaggio quindi, quando sarà il momento, non dimenticate di differenziarlo.

-Chi abita nell’Italia settentrionale o chi dovrà costruire la serra in una zona altamente ventosa e con frequenti nevicate, farebbe bene a sostituire il telo in PVC con della plastica rigida, proprio come mostrato nel video.

Come riscaldare la serra
Che serra sarebbe senza calore? 
I sistemi di riscaldamento tradizionali per serre includono stufe elettriche, a gas, impianti di riscaldamento a base di paraffina e altri dispositivi altamente inquinanti o addirittura tossici per l’uomo. Una strategia per riscaldare la serra è il cosiddetto “dissipatore di calore“, si tratta di un sistema che raccogliere e “immagazzina” calore durante il giorno (quando il sole batte forte) e lo sprigiona quando le temperature si abbassano. In una serra, il principio del dissipatore di calore può essere sfruttato in molti modi e soprattutto seguendo alcune strategie al momento della costruzione fai da te:

  • Rivestite l’interno della serra con uno strato di pluriball a bolle ampie. Le bolle ampie lasciano filtrare più luce.
  • Montate un termometro di massima e minima per monitorare la temperatura
  • Esponete la serra più vicino possibile al muro Sud di casa
  • Inserite all’interno della serra qualche vaschetta nera con dell’acqua e dei sassi: l’acqua assorbe il calore e lo sprigiona di notte sotto forma di umidità.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 febbraio 2014