Come riscaldare una serra

riscaldare serra

Riscaldare una serra conviene sempre: una serra riscaldata aumenta la resa del raccolto, allarga la cerchia di varietà coltivabili e rende l’orto perfetto anche nei mesi invernali. In commercio esistono bruciatori a metano, condensatori, impianti di riscaldamento per serre che sfruttano l’energia geotermica… insomma, la scelta è ampia, l’unico problema è che la tecnologia costa.

Per riscaldare una serra si può tentare la via naturale, molto blanda ma può essere conveniente per chi abita nell’Italia meridionale e la via “artificiale” che lascia poca scelta al portafogli.

Come riscaldare una serra, tutti i consigli

  • Rivestite l’interno della serra con uno strato di pluriball a bolle ampie. Le bolle ampie lasciano filtrare più luce.
  • Montate un termometro di massima e minima per monitorare la temperatura
  • Esponete la serra più vicino possibile al muro Sud di casa
  • Inserite all’interno della serra qualche vaschetta nera con dell’acqua: l’acqua assorbe il calore e lo sprigiona di notte sotto forma di umidità.
  • Considerate l’acquisto di un “Riscaldatore a paraffina per serre medio piccole”, in commercio ne esistono al prezzo di circa 50 euro. Non necessitano di nessun allaccio alla rete elettrica quindi non occorrono prolunghe o prese elettriche, con un pieno di 4,5 litri riescono a riscaldare la serra per almeno 7 giorni.

Come riscaldare una serra, rimedi drastici
Senza spendere un capitale, si può investire in un sistema di riscaldamento a effetto serra. L’esempio classico è dato dai termoventilatori elettrici (comunemente chiamato “caldo bagno”).

L’ideale sarebbe acquistare un termoventilatore e collegarlo a un timer così da automatizzare l’attivazione esclusiva solo nelle ore più fredde della giornata (obbligatorio di notte).

Nella scelta del termoventilatore prediligete un modello oscillante e sceglietene la potenza in base alle dimensioni della serra da riscaldare. Per un risparmio a lungo termine, scegliete un termoventilatore di classe A+++. Per rendere il termoventilatore ancora più efficiente, provvedere all’isolamento termico della serra seguendo i suggerimenti elencati in precedenza tra i consigli utili.

Foto | interiordesigninspiration.net

Pubblicato da Anna De Simone il 6 gennaio 2014