Come combattere il sudore, rimedi naturali

come combattere il sudore
Nell’articolo precedente vi abbiamo illustrato come fare un deodorante in casa con rimedi naturali. Vero è che non tutti amano cimentarsi nella preparazione di un deodorante naturale ma ciò non significa che è possibile adottare alcuni semplici rimedi per prevenire la sudorazione eccessiva senza dover ricorrere a prodotti chimici. A tal proposito vedremo come combattere il sudore in maniera naturale seguendo le nostre indicazioni.

È bene sottolineare che la regolare attività disudorazione, risulta importantissima per la termoregolazione dell’organismo. Limitarla in maniera eccessiva potrebbe comportare un problema più grave del problema iniziale.

Come combattere il sudore, prevenzione

  • Indossare preferibilmente indumenti di cotone o di materiali traspiranti e naturali: i tessuti come lycra, nylon e fibre sintetiche favoriscono l’eccesso di sudorazione, non consentendo così alla pelle di respirare.
  • Evitare abiti attillati e molto scuri.
  • A tavola limitare il consumo di carni rosse, caffè e alcolici, mentre assolutamente indicato quello di frutta e verdura.
  • Bere molta acqua ogni giorno, 8 bicchieri per iniziare: sembra illogico, ma in realtà più si beve meno si suda. Bere molta acqua infatti abbassa la temperatura interna del corpo, diminuendo la sudorazione.

Come combattere il sudore, rimedi naturali

  • Preparare un composto a base di acqua e aceto di mele da applicare sotto le ascelle tutte le sere prima di mettersi a letto: prima dell’applicazione assicuratevi che la pelle sia perfettamente pulita.
  • Altro rimedio efficace contro la sudorazione eccessiva consiste nell’applicare una fetta di patata cruda sotto le ascelle
  • Applicare sotto le ascelle qualche goccia di tintura madre di salvia imbevuta in un batuffolo: la salvia è in grado di limitare l’eccesso di sudore grazie alla sua capacità di inibire i terminali delle ghiandole sudoripare della pelle riducendone la produzione. Il prodotto lo trovate in tutte le erborietarie
  • Bere una tisana a base di betulla: per la preparazione tenere in infusione 20 gr. delle sue foglie in un litro d’acqua (circa 10 minuti) Consumare la tisana durante l’arco della giornata anche dopo averla portata a temperatura ambiente.

Ti potrebbe interessare anche Bromidrosi

Pubblicato da Anna De Simone il 30 aprile 2014