Come allontanare gli insetti, rimedi naturali

come allontanare gli insetti

In questa guida vi illustreremo come allontanare gli insetti che si insinuano nelle nostre case, ricorrendo a metodi naturali; gli insetti più odiosi di cui ci occuperemo sono: mosche, scarafaggi, formiche, vespe e zanzare.

Come allontanare gli insetti, mosca
Per allontanare le mosce possiamo ricorrere a vari metodi; ecco quelli più efficaci:
disponete in un angolo di ogni camera una ciotola con un cucchiaio di pepe nero e aceto bianco oppure delle fette di limone con dei chiodi di garofano conficcati nella polpa dentro vaschette d’alluminio usa e getta. Per approfondimento leggi “Mosche, rimedi naturali”

Come allontanare gli insetti, scarafaggio
Per allontanare gli scarafaggi potete lavare i pavimenti con metà acqua e metà aceto: un composto efficace in quanto neutralizza tutti gli odori. In alternativa potete preparare un composto: basta versare in una ciotolina 2 cucchiai di farina, 2 di cacao e 2 di borace e mescolare il tutto. Spargete questo composto negli angoli della casa e dietro ai mobili: gli scarafaggi scapperanno! Per approfondimento, leggi “Come allontanare gli scarafaggi”

Come allontanare gli insetti, formica
Le formiche odiano gli odori molto forti come quelli emanati dagli oli essenziali. A tal proposito possiamo ricorrere all’eucalipto: basta preparare un composto fatto di 500 ml di acqua con 10 gocce di olio essenziale di eucalipto in uno spray. Spruzzate la soluzione in tutti i punti di ingresso possibili e nei nascondigli: l’eucalipto non macchia e il suo profumo, che per noi è gradevole,allontanerà le formiche. In alternativa potete cospargere a terra dei fondi di caffè precedentemente lasciati asciugare. Se individuate il formicaio, versate direttamente del caffè su di esso per allontanarli definitivamente.

Come allontanare gli insetti, vespa
Per allontanare le vespe possiamo ricorrere a un composto a base di caffè; versate dentro un contenitore di alluminio qualche cucchiaino di caffè macinato o qualche chicco poi con un accendino date fiamma sotto il contenitore: si sprigionerà un aroma intensissimo molto sgradito ad api, vespe, calabroni e insetti di questo tipo.

Come allontanare gli insetti, zanzara
Il metodo più efficace è un antizanzare realizzato con una vecchia bottiglia di plastica. Ecco come procedere:

  1. Tagliate la bottiglia di plastica a un centimetro prima che inizi a diminuire la sua circonferenza: deve essere tagliata in modo uniforme e orizzontalmente
  2. Nel frattempo, riscaldate l’acqua e fatevi sciogliere dentro lo zucchero
  3. Lasciate raffreddare e versate l’acqua zuccherata nella parte inferiore della bottiglia
  4. Aggiungete il lievito di birra senza mescolarlo così la reazione chimica durerà di più: questa reazione produce anidride carbonica (CO2) in piccole quantità che attira le zanzare
  5. Inserite la parte superiore della bottiglia che avete tagliato, capovolta come un imbuto nell’altra metà
  6. Unite i bordi con il nastro adesivo in modo da non avere fuoriuscita di CO2 lateralmente
  7. Rivestite l’intera bottiglia di cartoncino nero

Sostituite la bottiglia ogni due settimane

Ti potrebbero interessare anche i nostri articoli:

Pubblicato da Anna De Simone il 13 giugno 2014