Colomba vegan fatta in casa

colomba vegan

Colomba vegan fatta in casa: due ricette saporite per preparare la colomba vegan in casa. 

La Colomba pasquale è una tipicità tutta italiana e oggi vedremo come prepararla in versione vegan.

In questa pagina troverete due ricette per fare la colomba pasquale vegan, una più semplice e alla portata di tutti, la seconda ricetta è più “tradizionale” e prevede l’impiego del lievito madre quindi è consigliata solo a chi, in cucina, ha più pazienza.

Colomba vegan, ricetta semplice

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 270 g di latte di mandorle
  • 12 g di lievito di birra
  • 100 g di zucchero di canna
  • 100 g di mandorle spellate, tostate e tritate grossolanamente
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva o olio canola
  • la scorza grattugiata di 2 arance
  • la scorza grattugiata di un limone
  • mandorle non pelate per decorare

Procedimento:

  • 1). Intiepidite il latte di mandorla e sciogliete, al suo interno, il lievito di birra.
  • 2). Setacciate la farina e disponetela in un contenitore molto capiente.
  • 3). Aggiungete tutti gli ingredienti solidi, quali zucchero di canna, scorze degli agrumi e mandorle tritate.
  • 4). Aggiungete ora gli ingredienti liquidi, vale a dire i 5 cucchiai di olio e la soluzione con latte di mandorla e lievito di birra disciolto.
  • 5). Gli ingredienti liquidi vanno aggiunti gradualmente e mescolando con dolcezza fino a ottenere un composto ben amalgamato e compatto.
  • 6). L’impasto per la colomba pasquale vegan va lavorato per circa 10 minuti.
  • 7). Trasferite l’impasto in una terrina ben unta. Ungete la superficie dell’impasto e fatelo lievitare per 3 ore.
  • 8). Riprendete l’impasto e lavoratelo. In questa fase l’impasto si sgonfierà ma è normalissimo, non temete. Impastatelo per un paio di minuti.
  • 9). Trasferite l’impasto in uno o più contenitori di carta per colombe che avrete precedentemente spennellato con dell’olio. Fate lievitare (di nuovo) per altre 3 ore.
  • 10). Dopo la seconda lievitazione, guarnite la superficie della colomba con le mandorle e, all’occorrenza, con granelli di zucchero. Infornate a 200 gradi per circa 40 minuti.

Consigli:
per insaporire ulteriormente la colomba potete aggiungere il succo di una delle due arance e 5 grammi di cannella.

Colomba vegan con lievito madre

Premessa:
sono una vera fan del lievito madre! Lo uso per qualsiasi preparazione, dolce e salata! Nel frigo ho colonie di lieviti abituate a lievitazioni lunghe, rapide ma anche in base al substrato alimentare da far lievitare, quindi per farina manitoba, miscele di farine, per farina integrale o, la mia preferita, farina di grano khorasan.

Per iniziare con la ricetta della Colomba vegan con lievito madre, rinfrescate il vostro panetto di lievito naturale. Se non avete idea di come si fanno i rinfreschi vi invito a leggere la mia guida: come rinfrescare la pasta madre.

Ingredienti per il primo impasto della colomba vegan con lievito madre:

  • 150 g di pasta madre rinfrescata
  • 450 g di farina 0
  • 250 ml di acqua

Fase #1

Mescolate gradualmente i tre ingredienti, impastate come se fosse il pastone di una pizza. Impastate per 10 minuti in modo energico. Lasciate riposare l’impasto per un’ora durante la quale dovrà trovarsi in un contenitore coperto da un canovaccio umido per evitare la formazione di una eventuale crosta superficiale.

Ingredienti per il secondo impasto della colomba vegana con pasta madre:

  • 200 g di zucchero di canna integrale
  • 100 ml di succo di arancia
  • 80 ml di olio di canola (o olio di mais)
  • 100 grammi di farina 0
  • la scorza grattugiata di due arance
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaino raso di vaniglia biologica in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 100 grammi di mandorle tritate

Fase #2

Al primo impasto, aggiungete tutti gli ingredienti appena citati. Aggiungete prima gli ingredienti solidi e poi quelli liquidi lavorando l’impasto per almeno 15 minuti.

Il prodotto finito avrà una consistenza molto più morbida rispetto al risultato precedente.

Anche questa volta, ricoprite la ciotola dell’impasto con uno straccio da cucina e lasciate riposare in un luogo tiepido per almeno 6 – 8 ore. L’ideale sarebbe preparare l’impasto in serata e al mattino successivo infornarlo.

Ingredienti per decorare la colomba vegana con lievito naturale:

  • 1 stampo per colomba
  • 1 cucchiaio raso di malto di mais
  • 1 cucchiaio d’acqua
  • 30 mandorle non pelate

Fase #3

A lievitazione ultimata, trasferite l’impasto nello stampo per colomba ben unto. Disciogliete il malto di mais in acqua e spennellate la soluzione lungo la superficie della colomba. Aggiungete le mandorle e fate cuocere in forno a 180 °C per 45 minuti.

Per controllare che la cottura sia ultimata potete sfruttare uno spaghetto o uno stuzzicadenti da conficcare nell’impasto per valutarne consistenza e umidità.

Per i dolci da forno, l’olio di canola è più indicato rispetto all’olio di semi o di mais. E’ più leggero, non appesantisce l’impasto e soprattutto non disturba al palato.

Consiglio:
per decorare al meglio la colomba vegan potete usare un trito di nocciole, mandorle e granella di zucchero.

Pubblicato da Anna De Simone il 15 marzo 2016