Cocktail con succo di pomodoro

cocktail succo di pomodoroCocktail con succo di pomodoro: dalla ricetta del classico Bloody Mary al più alternativo Michelada. Cocktail a base di succo di pomodoro analcolici e alcolici. Idee per un aperitivo salubre, gustoso e dietetico.

Prima di vedere la ricetta dei cocktail a base di succo di pomodoro vi invitiamo a leggere la pagina dedicata alle proprietà benefiche di questo insolito ingrediente. Nell’articolo dedicato al Succo di pomodoro da bere troverete informazioni su valori nutrizionali, proprietà e soprattutto la ricetta per preparare il succo di pomodoro in casa usando un frullatore, una centrifuga o un estrattore. Per chi prepara il succo di pomodoro in casa con il frullatore avrà bisogno di un setaccio a maglie strettissime per poter ottenere il succo. Il succo filtrato potrà essere impiegato da solo o come ingrediente per cocktail mentre la componente “di scarto” potrà essere impiegata per la preparazione di salse e piatti.

Cocktail con succo di pomodoro, le ricette

cocktail possono a base di succo di pomodoro possono essere un ottimo aperitivo. Nei cocktail a base di succo di pomodoro in genere, si usa il sale di sedano al posto del classico sale da cucina (cloruro di sodio). Il sale di sedano è una miscela di sale marino e sedano essiccato e sminuzzato. Se ne avete voglia, potete prepararlo in casa seguendo le nostre istruzioni “Come fare il sale di sedano” oppure acquistarlo su Amazon, provate a dare un’occhiata ai link:

Così come il sale di sedano, altri due ingredienti che si sposano benissimo con il succo di pomodoro sono il Tabasco e la salsa Worcestershire o Worcester.

Succo di pomodoro condito, cocktail analcolico

La ricetta in versione analcolica del Bloody Mary.

Ingredienti:

  • 6/10 di succo di pomodoro
  • 1/10 di succo di limone
  • 2 gocce di salsa Worcester
  • uno spruzzo di Tabasco
  • sale di sedano
  • pepe
  • foglia di sedano per guarnire

Questo cocktail va preparato direttamente nel bicchiere, non occorre shakerare.

Sciogliete il sale nel succo di limone, aggiungete le altre spezie e infine il succo di pomodoro. Mescolate con un cucchiaio dal manico lungo e, se preferite, guarnite con una foglia di sedano.

Bloody Mary, la ricetta

L’ingrediente base del bloody Mary è proprio il succo di pomodoro al quale si aggiunge della vodka o il gin. La ricetta di questo cocktail con succo di pomodoro spopola in diverse varianti; il bloody Mary combina il succo di pomodoro con vodka e un mix di spezie tra cui la salsa Worcestershire, il Tabasco, il brodo di manzo (in alternativo il brodo di dado), rafano, sedano, olive, pepe nero, pepe di cayenne, sale di sedano e spesso anche altro succo di frutta come il succo d’arancia.

Come è chiaro, il Bloody Mary può essere un cocktail davvero complesso.

Nella versione tradizionale, il Bloody Mary è guarnito con un gambo di sedano terminante con delle foglioline e/o un cuneo di limone. Va servito in un bicchiere tipo tumbler e ben miscelato ma non shakerato.

Gli ingredienti:

  • 4,5 cl – 3 parti di Vodka
  • 9 cl – 6 parti di succo di pomodoro
  • 1,5 cl – 1 parte di succo di limone
  • 2 o 3 gocce di salsa worcestershire
  • Tabasco
  • Sale di sedano
  • Pepe

La preparazione è semplice: aggiungete la salsa worcestershire, uno spruzzo di tabasco, il sale di sedano e il pepe sul fondo del bicchiere tumbler. Aggiungete dei cubetti di ghiaccio. Versate la vodka, succo di limone e succo di pomodoro. Mescolate delicatamente.

Michelada. Cocktail con succo di pomodoro, la ricetta

Così come per il Bloody Mary, anche per il Michelada ne esistono diverse ricette. La versione più comune è quella che si prepara con la birra, tipica di Città del Messico. Micheladas sono dei cocktail che prevedono tanti differenti ingredienti. Per proporvi una delle tante versioni:

  • birra messicana
  • il succo di lime
  • sale di sedano
  • succo di pomodoro
  • salsa di Maggi
  • chili in polvere

Questo cocktail va preparato in un bicchiere qualsiasi. Si parte dalle spezie (eccetto il chili) che si fanno sciogliere nel succo di lime. Si aggiunge poi il ghiaccio, la birra, il succo di pomodoro e infine si spolvera con del chili.

Pubblicato da Anna De Simone il 21 marzo 2016