Rinnovo caldaia. Quale boiler comprare?

boiler comprare

Siete alle prese con il rinnovo degli elettrodomestici? Per lavatrici, frigorifero, forno… sapete che dovete prediligere la classe A+++, ma quando si parla di scaldabagno, che boiler comprare? Meglio un boiler elettrico o uno a gas?

Da un punto di vista energetico, è certamente più conveniente un boiler solarenon mancano boiler a circolazione naturale, a circolazione forzata, a svuotamento e a concentrazione con inseguitore solare. Per produrre acqua calda per uso domestico è possibile costruire un collettore solare fai da te. Di certo, quello meno amico dell’ambiente è lo scaldabagno elettrico

La strategia energetica migliore è affidarsi a un boiler solare oppure a una caldaia a metano. Certo, un boiler elettrico ha un prezzo d’acquisto più accessibile ma vi assicuriamo che farà sentire la sua presenza su ogni bolletta: la nostra non è una maledizione da ambientalisti, piuttosto un avvertimento effettuato con cognizione di causa, i boiler elettrici vanno poco d’accordo con il risparmio energetico.

Che boiler comprare? Ecco tutti i consigli

  • Prediligere un boiler solare oppure una caldaia a metano
  • Se optate per un boiler elettrico, date un’occhiata all’etichetta energetica, questa deve essere di classe A+++ così da impattare meno sul consumo elettrico domestico
  • Scegliete un boiler dalle dimensioni adeguate: calcolate che in media due persone consumano all’incirca 60 litri di acqua al giorno. Quando la famiglia è composta da 4 o da 6 componenti, si può scegliere un boiler dalla capacità di 180-200 litri d’acqua. Una capacità maggiore significa dover affrontare una spesa più grossa sia al momento dell’acquisto che ogni bimestre con la bolletta elettrica!
  • Scaldabagni elettrici che garantiscono un buon risparmio energetico sono quelli che sfruttano una pompa di calore alimentata a energia elettrica, è il caso dei modelli di boiler Nuos Evo della Ariston, il Termox di Tekno Point Italia e il Futura, scaldabagno elettrico prodotto dalla casa Like.
  • Prima dell’acquisto, date un’occhiata ai preventivi per l’installazione di un boiler solare o di una caldaia a metano così da avere più termini di paragone. Durante la comparazione, non dimenticate di calcolare le spese legate al consumo energetico dei primi due anni di vita dell’apparecchiatura.

Pubblicato da Anna De Simone