Case in legno economiche

case in legno economiche

Oggi vedremo alcuni esempi di case in legno economiche oltre ogni immaginazione. Le case in legno oltre a essere ecologiche possono rivelarsi molto convenienti da un punto di vista danaroso. Con cifre accessibile è possibile acquistare una casa in legno pronta all’assamblaggio.

Case in legno economiche sono proposte da diversi produttori, tra i prezzi più competitivi trovati in rete segnaliamo quelli del rivenditore “Lo Scoiattolo”, di Vendita Casette e il fornitissimo Garden Deco. Proprio Golden Deco propone una casa in legno di 13×9 metri, con veranda da 21 mq e 8 camere al prezzo di circa 56.000 euro. Il prezzo delle case in legno varia, sì in base alle dimensioni, ma anche in base ai materiali di composizione e alla tipologia di pareti, tetto e pavamineto.

GUARDA LE FOTO DELLE CASE IN LEGNO ECONOMICHE

Le pareti più costose, di solito, sono quelle lamellari o coibentate, in grado di garantire un buon grado di isolamento termico. Vendita Casette, propone una casetta in legno di abete nordico con pareti dallo spessore di 58 mm. La casa in legno misura 6 metri per 7,5 m e composta da soggiorno-cucina (dimensioni da 19 mq), bagno (3 mq) e due camere da letto entrambe large 5,6 mq.Non mancano porte e finestre in vetro e pavimento isolato grazie a una base di travi in legno già impregnate in autoclave. Lo spessore delle pareti fornisce un isolamento termico discreto e per questo la casa in legno si compra con soli 9.500 euro (prezzo promozionale di Vendita casette di 7.999 euro). Casette in legno più economiche sono quelli con pareti dallo spessore di 19, 28 o 35 mm. I prezzi salgono di pari passo al grado di coibentazione.

Perché le case in legno sono così economiche?
Il mercato immobiliare italiano ha subito una brusca battuta d’arresto a causa della crisi economica e con la crisi del mattone, le soluzioni abitative alternative hanno trovato più spazio. I prezzi delle case in legno riescono a essere competitivi perché si tratta di case prefabbricate, prodotte in blocchi. Il discorso cambia quando si parla di case in legno su misura.

GUARDA LE FOTO DELLE CASE IN LEGNO ECONOMICHE

Le case in legno più economiche utilizzano il sistema “blockhaus”, un meccanismo molto diffuso nell’Italia settentronale. In questo caso i muri vengono incastrati tra loro attraverso un sistema brevettato, così l’acquirente ha poche possibilità di personalizzazione e al momento dell’acquisto prende una casa che ha “stanze preconfezionate”. Le case in legno meno economiche sono quelle che utilizzano il sistema “platform frame” dove l’acquirente può personalizzare maggiormente gli interni. In questa categoria rientrano case più sostenibili con un grado di isolamento termico maggiore e, con gli accorgimenti giusti, si possono ottenere case della classe energetica A.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 gennaio 2014