Antimuffa naturale, gli ingredienti

antimuffa naturale
Perché non risolvere il problema della muffa con un antimuffa naturale? I prodotti che troviamo sul mercato per la soluzione del problema, contengono ingredienti nocivi per l’ambiente. A tal proposito vi illustreremo come fare un antimuffa naturale ricorrendo a semplici rimedi casalinghi.

Antimuffa naturale, ingredienti
La comparsa della muffa è riconducibile a vari fattori tra cui scarsa circolazione d’aria, poca o nessuna illuminazione, pareti troppo fredde rispetto al clima della camera, temperature umide, possibili infiltrazioni. Ecco qualche antimuffa naturale per rimuovere la muffa.

Succo di limone
È un efficace antimuffa naturale. Può essere impiegato insieme al sale per eliminare macchie di muffa sugli abiti e sui tendaggi.

Alcool
In caso di muffa sulla tappezzeria, rimuovete con una soluzione di alcool e acqua: diluire 250 ml di alcool in 500 dl di acqua. Per l’applicazione basta Immergere un panno pulito o uno straccio nella soluzione, e strofinare accuratamente tutte le macchie di muffa.

Borotalco
Se i vostri libri presentano macchie di muffa è possibile rimuoverle con l’impiego del borotalco. Per l’applicazione dovete prima pulire le pagine dalla muffa con uno straccio poi cospargere una piccola quantità di talco sulle pagine interessate; lasciare riposare per 1 ora il talco sul libro poi rimuovere il tutto.

Aceto e bicarbonato
In caso di macchie sulle pareti, potete ricorrere all’aceto e al bicarbonato. Basta mescolare una tazza di aceto, due cucchiai di bicarbonato in 1/2 litro d’acqua calda. Per l’applicazione bisogna strofinare sulle macchie con uno straccio pulito, lasciare agire per circa20 minuti e rimuovere con cura con un panno asciutto.

Perossido di idrogeno
In caso di muffa in bagno o di forte odore in bagno, utilizzare il prodotto direttamente sulle piastrelle ammuffite e pulire con uno straccio umido.

Prodotti che eliminano la muffa e ne prevengono la ricomparsa

Oltre ai rimedi naturali descritti in questo articolo, è possibile eliminare la muffa dalle pareti sfruttando spray pronti all’uso in grado di eliminare le macchie di muffa e prevenirne la ricomparsa. Tra i prodotti più efficaci segnaliamo:

Elimina muffa spray – Flacone da 1 litro

Basta ripetere l’applicazione 2-3 volte nel giro di mezzora per rivedere il muro privo di macchie di muffe e al suo antico splendore. Tra una mano e l’altra bisogna lasciar agire il prodotto per circa 10 minuti.

La confezione grande da un litro si compra su Amazon al prezzo di 12,39 euro compreso di spese di spedizione.

Ariasana Smuffer – Flacone da 500 ml

Questo liquido antimuffa ha un leggero profumo di limone. Riesce a eliminare la muffa in pochi minuti, è efficace anche contro alghe, muschi e altri microrganismi che si propagano con le spore. Ottimo per eliminare il nero della muffa dalle guarnizione della doccia e dalle fughe di piastrelle.

La confezione da 500 ml si compra per 17,18 euro su Amazon, il prezzo include le spese per la consegna a domicilio.

Antimuffa naturale, abitudini sane

  • Per evitare la crescita della muffa negli armadi e sui capi, riponete i vostri abiti in sacche di tessuto, create appositamente o acquistate.
  • Mettere in ogni stanza un deumidificatore: ottimo è anche il deumidificatore fai da te
  • Limitare le docce calde: a fine doccia assicurarsi che l’area sia arieggiata
  • Accendere le luci 5 minuti prima di entrare e lasciarle accese per 15 minuti successivi: la muffa cresce al buio
  • Fare asciugare i vostri indumenti, le lenzuola o un altro capo all’aria e mai in casa
  • Lasciare entrare la luce del giorno e fare areggiare gli ambienti per almeno 10 minuti ogni mattina

Pubblicato da Anna De Simone il 23 gennaio 2014