Casa in legno

Quando si tratta di prendere casa, per mettere su famiglia, sono davvero poche le persone che considerano una casa in legno. Le persone si soffermano sul progetto edilizio, sull’arredamento e sulla presenza o meno di un camino trascurando che le stesse ipotesi potrebbero farle parlando di una casa in legno.

Grazie alle più recenti tecnologie e alle moderne tecniche di costruzione, le case in legno possono regalare la medesima abitabilità di una casa convenzionale, offrendo, in più, caratteristiche impareggiabili che prevedono un impatto ambientale ridotto.

Grazie alle nuove tecniche di costruzione, un prefabbricato può essere allestito in solo tre giorni, offrire grossi vantaggi in termini di efficienza energetica facendo risparmiare un bel po’ di soldoni agli abitanti. Un altro fattore da non trascurare: i prefabbricati sono più economici delle case in cemento e acciaio, i più esigenti potrebbero affidarsi a progetti di lusso.

Una casa di legno, per essere davvero ecofriendly, deve essere realizzata con materiali chimici non tossici e soprattutto, legname certificato, proveniente da una foresta regolarmente rigenerata. Una casa prefabbricata, se costruita correttamente, può garantire un ottima efficienza energetica grazie alla proprietà di isolamento: il legno riesce a trattenere calore mantenendo la temperatura interna più alta rispetto all’esterno, ciò significa una ridotta necessità dell’utilizzo del riscaldamento a gas o elettrico con un conseguente risparmio in bolletta.

Un altro vantaggio delle case di legno è la possibilità di allestire abitazioni di qualsiasi dimensioni, l’unico fattore limitante è dettato dalle necessità del progettista. Inoltre, apportare modifiche o estendere la costruzione è più semplice rispetto alle abitazioni in cemento. Riassumendo, se dovete prendere casa, ricordate di considerare un prefabbricato o una casa in legno perché è:

  • naturale
  • sostenibile
  • resistente
  • di lunga durata
  • flessibile nella costruzione e nelle modifiche successive
  • esteticamente gradevole
  • energeticamente efficiente

Ti potrebbe interessare anche

Casa Passiva

Pubblicato da Anna De Simone il 24 dicembre 2012