Casa ecologica, un esempio di Built Green

Parliamo della “Backyard House”, un vero gioiello dell’edilizia sostenibile. Sorge su una collina nel cuore di Seattle, nella Elliott Bay e guarda la città dall’alto con le sue architettura mozzafiato e con il suo design moderno e a basso impatto ambientale.

E’ stata progettata da Thomas Schaer della Shed Built e può essere definito un esempio di built green con tanto di certificazioni ambientali e a basso impatto sociale. La Backyard House si distingue per i materiali usati ma soprattutto per l’architettura strategica che ne assicura una alta efficienza energetica.

GUARDA LE FOTO DELLA BACKYARD HOUSE

Le grandi vetrate provvedono al fabbisogno luminoso. Sono costruite per garantire la massima esposizione solare e in alcune stanze si sostituiscono alle pareti. Grazie alle vetrate così ampie, la necessità di consumare elettricità per l’illuminazione è ridotta al minimo;

in modo analogo, anche la quantità di energia destinata a provvedere al riscaldamento sarà ridotta al minimo, grazie alle pareti si garantisce un alto isolamento termico così da favorire un ambiente caldo in inverno e fresco d’estate.

Seattle è famosa per le sue giornate piovose e per i panorami notturni estremamente suggestivi. Chi sarà il fortunato che si godrà la vista della città stando comodamente seduto sul divano del salotto? Magari di fronte a una grande finestra che riesce a battere la risoluzione di qualsiasi televisore full hd!

Non solo ampie vetrate e pareti isolanti, la Backyard House ha molto più da offrire e non solo in termini di built green: la terrazza è così ampia che può essere paragonata a una piccola piazza dove poter organizzare party e ricevimenti, oppure per gli spiriti più “green” allestire un orto per coltivare le pietanze da portare in tavola!

GUARDA LE FOTO DELLA BACKYARD HOUSE

Pubblicato da Anna De Simone il 28 aprile 2012