iLand Fly, il caricabatterie a energia solare

caricabatterie solare

Nessuno esce di casa privo di un dispositivo portatile: smartphone, tablet, fotocamere, lettori mp3… sono accessori elettronici che ci accompagnano nel corso della giornata. Se un dispositivo portatile è molto utile quando carico, se le batterie sono scariche l’accessorio diventa un inutile peso morto! Per ovviare a questo problema in commercio si trovano caricabatterie a energia solare capaci di svincolarci dalle prese elettriche e ricaricare i dispositivi anche a km di distanza dalla rete.

Certo, se un dispositivo portatile prevede una batteria rimovibile è possibile acquistare una batteria di scorta così da raddoppiare l’autonomia di funzionamento: questo succede spesso per le fotocamere, ogni buon fotografo porta con sé almeno una batteria supplementare. Questa strategia è del tutto inutile quando in tasca abbiamo un iPhone o un iPod dal design unibody.

Il mercato offre diversi caricabatterie a energia solare, c’è solo da fare i conti con efficienza di ricarica, sistema di storage e portafogli! I gadget a energia solare stanno diventando sempre più numerosi e tra le ultime proposte segnaliamo il caricabatterie solare ” iLAND FLY”, è flessibile, resistente all’acqua, agli urti e alla polvere e ovviamente è portatile.

Il caricabatterie fotovoltaico iLand Fly può essere ripiegato e così diventare tascabile, è munito di un’unità fotovoltaica da 2.6W e integra un pacchetto batterie da 2100mAh.

iLand Fly è prodotto in Svizzera ed è sponsorizzato come caricabatterie a energia solare in grado di ricaricare i dispositivi elettrici anche in condizioni di scarsa luminosità (etichettato come “Shadow Tolerant”, letteralmente, “tollerante all’ombra”, cioè capace di funzionare anche all’ombra). In promozione, l’iLand Fly è proposto a circa 80 euro, il suo prezzo standard ammonta a poco più di 120 euro.

Ti potrebbe interessare anche la Tenda Solare, che produce calore, luce ed elettricità.

Pubblicato da Anna De Simone il 29 novembre 2013