Candele contro insetti e zanzare

Candele contro insetti: ecco come realizzare splendide candele profumate per tenere lontani gli insetti, e allo stesso tempo, dare un tocco decorativo alla propria casa.

Oltre a decorare qualche angolo della casa o a essere un rimedio per rilassarsi, le candele possono essere anche uno strumento prezioso per allontanare zanzare o altri insetti in casa.

Candele galleggianti contro insetti

L’aroma rilasciato dalle candele crea un’atmosfera molto piacevole per i nostri sensi, ma a quanto possono anche essere un repellente naturale contro gli insetti. Possono essere una barriera protettiva contro quei piccoli nemici molto odiati da tutti. A tal proposito, in questa pagina vi illustreremo come realizzare delle candele profumate contro gli insetti con ingredienti facilmente reperibili in commercio.

Candela a base di olio essenziale di citronella

L’olio essenziale di citronella è un classico ingrediente impiegato per allontanare gli insetti. Non si tratta di un ingrediente nocivo dato che li allontana, non li uccide. Vediamo nel dettaglio come creare candele profumate galleggianti a base di olio essenziale di citronella.

Cosa ci occorre

  • 2 vasetti di vetro
  • 2 candele galleggianti dalle misure adatte ai contenitori
  • 3 limoni
  • 3 lime
  • 3 rametti di rosmarino
  • 12 foglie di salvia
  • 12 rametti di lavanda fresca
  • 14 gocce di olio essenziale di citronella
  • 500 ml d’acqua
  • Qualche nastro per decorare i vasetti

Come procedere

  1. Tagliare sia il lime che il limone a fettine di circa un 1 centimetro di spessore
  2. Dividere tutti gli ingredienti in parti uguali poi versare nei vasetti il rosmarino, la lavanda, le foglie di salvia…
  3. Sopra alle piante aromatiche, aggiungere le fettine di lime e di limone
  4. A questo punto, aggiungere le gocce di olio essenziale di citronella: 7 gocce in ognuno dei due vasetti di vetro
  5. Fatto ciò, versare l’acqua: l’acqua dovrà superare appena la metà del vasetto, non deve pertanto arrivare al bordo superiore
  6.  Una volta aggiunta l’acqua, le fettine di lime e di limone verrnno a galla, creando così una base perfetta sulla quale appoggiare le candele.

Potete acquistare delle candele galleggianti in qualsiasi negozio di decorazioni o lavori manuali. Sono realizzate apposta per galleggiare su superfici liquide ma, in questo caso, avranno anche una base più solida sulla quale appoggiarsi.

Dove trovare l’olio essenziale di citronella?

L’olio essenziale di citronella può essere acquistato presso le botteghe specializzate in prodotti naturali o mediante la compravendita online. Su Amazon, l’olio essenziale di citronella è proposto con spedizione gratuita al prezzo di 9,99 € per il flacone da 50 ml, mentre chi cerca un maggior risparmio può scegliere il flacone da 200 ml al prezzo di 18,99 €. Per maggiori informazioni sui prodotti appena citati vi rimandiamo alle pagine ufficiali Amazon:

Candele compatte per allontanare gli insetti

Ecco un altro rimedio per allontanare gli insetti; si tratta di candele compatte: durano molto più a lungo e sono altrettanto efficaci. Vedimo nel dettaglio come procedere.

Cosa ci occorre

  • 2 vasetti di vetro della misura che preferite
  • Cera per candele naturale (la quantità dipende dalle dimensioni dei vasetti
  • 2 stoppini per candele
  • 12 gocce di olio essenziale alla citronella
  • Nastri per decorare i vasetti

Come procedere

  1. Mettere gli stoppini per candele nei contenitori. Lo stoppino è già dotato di una base di alluminio; asta posizionarlo al centro dei vasetti di vetro
  2. A questo punto, mettere i vasetti vuoti nel forno per riscaldarli: vanno messi alla temperatura minima del forno e lasciati per circa 15-20 minuti. In questo modo, la cera sarà più compatta dopo che è stata versata nei vasetti
  3. Nel frattempo, sciogliere la cera in un pentolino sul fuoco
  4. Una volta che la cera avrà ottenuto una consistenza simile a quella dell’olio di oliva, spegnere il fuoco edaggiungere le 12 gocce di olio essenziale di citronella
  5. Fattociò, versare la cera sciolta in ognuno dei vasetti, avendo cura di non bruciarvi. Ricordate sempre che lo stoppino deve restare al centro della candela
  6. Una volta raffreddati, tagliare lo stoppino che avanza

Ora le vostre candele profumate contro gli insetti sono pronte. Decoratele con i nastri che preferite e godetevele.

Pubblicato da Anna De Simone il 5 marzo 2017