Camino moderno a legna o elettrico: cosa scegliere

Camino moderno

Per realizzare o farsi realizzare un camino moderno si ha ampia scelta di rivestimenti ma si può anche scegliere che tipo di camino vogliamo, seppur moderno, a livello di “alimentazione”. A legna? A pellet? Oppure elettrico? Non diamo per scontato che un camino moderno non possa essere a legna e viceversa, perché esistono oggi delle soluzioni che fanno al caso nostro se desideriamo un camino a legna ma che abbia un design adatto ad una casa o ad un ambiente innovativo ed essenziale. 



Il camino moderno è un pezzo di arredo e allo stesso tempo è anche una sorta di parte di impianto di riscaldamento. Ed è anche un simbolo di calore ed intimità, di luce e di condivisione di momenti indimenticabili, da passare da soli o in compagnia. Dipende dal nostro stile di vita e dallo stile di arredo.

Camino moderno ad angolo

Quelli ad angolo è uno dei camini più spesso richiesti perché ci immaginiamo un angolo intimo della casa da adibire a salottino magari per le chiacchierate con gli amici oppure per leggere un libro o un giornale in santa pace in sola compagnia di un gatto pigrone o di un cane fedele (e pigro anche).

Il camino angolare rendere la casa più accogliente, può avere un design, delle dimensioni e un rivestimento molto vari, dipende tutto da noi. E’ tra le soluzioni scenografiche più richieste e, rispetto al camino a parete, sfrutta infatti l’intersezione di due muri. Risulta. alla vista, più discreto, ma permette ampia adattabilità al contesto e all’arredamento e l’ottimizzazione degli spazi

Può anche fare da appoggio per mensole su cui appoggiare soprammobili e cornici, libri e souvenirs di viaggio. Un camino moderno angolare può avere vari tipi di rivestimento, non ci sono particolari vincoli.

Camino moderno a legna

Come accennato, un camino moderno può benissimo essere a legna senza sembrare per forza un elemento d’epoca, o vintage. Ci sono molti modelli di camino a legna e a pellet molto apprezzati anche perché fanno risparmiare sul riscaldamento, oltre ad essere affascinanti e a fare atmosfera.

Ci sono camini moderni a legna davvero straordinari, quasi futuristici, il mio consiglio è quindi di esplorare le tante varianti prima di rinunciare al camino a legna, uno dei migliori.

Camino moderno a legna

Camino moderno: rivestimento

Troviamo davvero molte possibilità tra cui scegliere anche se escludiamo le più banali, quando vogliamo un camino moderno in casa. Marmo, travertino, acciaio inox, metallo verniciato e vetro sono solo alcuni dei possibili rivestimenti. L’importante è che vengano soddisfatti i requisiti di base, come ad esempio che siano materiali che resistono alle alte temperature e agli sbalzi termici e che non si alterino nel tempo.

I camini in pietra o marmo sono molto richiesti, tuttora, ma anche le alternative più giovani e meno scontate si stanno facendo largo. Ad esempio si stanno diffondendo camini in Maiolica, in acciaio, in cartongesso. Perché no? In fondo si devono adattare bene al nostro arredamento e alla nostra idea di camino.

Una volta che siamo certi che il camino moderno che scegliamo sia sicuro e solido, allora possiamo sbizzarrirci davvero e basta andare in un negozio che tratta camini per capire cosa non ci si può inventare per scaldare l’atmosfera all’arrivo dell’inverno, in modo gradevole anche dal punto di vista estetico e non solo termico

Camino moderno elettrico

Ci sono anche i camini elettrici che per varie ragioni che non stiamo ad indagare, possono essere anche l’unica scelta possibile. Non c’è da lamentarsi perché non sono affatto male. Basta guardare questo, in vendita su Amazon a poco più di 100 euro, a parete, moderno. Ci si chiede poi come pulire un camino e dove comprare un aspiracenere.

Camino moderno elettrico

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Pubblicato da Marta Abbà il 11 agosto 2018