Biciclette artigianali Revolton

bici artigianali revolton

Le biciclette artigianali Revolton sono una delle eccellenze al 100% Made in Italy, dalla progettazione fino a coprire nel nostro territorio tutte le fasi dello sviluppo e della produzione, anche la componentistica è italiana.

Quando si parla di bici artigianali di solito si pensa ai modelli in legno, mentre quelle Revolton partono da un telaio in acciaio, in cui, congiunzioni e tubi vengono uniti con la tecnica della saldobrasatura in lega di ottone, eseguita manualmente. Per eliminare ogni imperfezione, il telaio viene rifinito con apposite lime manuali. Ogni bicicletta artigianale Revolton è cromata e verniciata manualmente, con l’impiego di polveri a elevata resistenza alla corrosione.

GUARDA LE FOTO DELLE BICI ARTIGIANALI REVOLTON

Il segno caratteristico delle biciclette artigianali Revolton è dato dalla presenza di una vera bitta da ormeggio che spicca sul tubo orizzontale.

Biciclette artigianali Revolton Opinioni 
Sebbene si possa trattare di biciclette artigianali realizzate su misura, le bici Revolton non ambiscono ad abbracciare i classici punti di forza quali ergonomia, leggerezza e aerodinamica, si tratta di biciclette particolari che piuttosto puntano al grosso impatto estetico. Le soluzioni stilistiche/estetiche non abbracciano le necessità ciclistiche. Da apprezzare, soprattutto da un punto di vista tecnico, la cura nella produzione del telaio e nei cerchi.

GUARDA LE FOTO DELLE BICI ARTIGIANALI REVOLTON

Biciclette artigianali Revolton La Storia 
Le biciclette artigianali Revolton nascono sul Lago di Como per mano di un team fresco e dinamico. Il marchio di biciclette Revolton è giovane e con il suo debutto ha presentato bici artigianali in grado di evocare e celebrare diverse arti d’eccellenza italiana: la lavorazione del legno, la saldatura dell’acciaio e la confezione delle vele da regata.

Oltre alla bitta da ormeggio in acciaio, presente sul tubo orizzontale del telaio, le bici artigianali Revolton evocano l’ambiente marinaio mediante l’aggiunta di un elemento decorativo, una vela nautica comasca. Le biciclette Revolton nascono dalla matita di Luca Scopel, designer che ha messo la sua firma su alcuni dei veicoli a due ruote di uno storico marchio italiano a progetti d’avanguardia nel settore della mobilità sostenibile.

GUARDA LE FOTO DELLE BICI ARTIGIANALI REVOLTON

Pubblicato da Anna De Simone il 2 aprile 2014