Auto ibrida Renault Eolab, foto e info

auto ibrida renault

L’auto ibrida Renault Eolab promette 100 chilometri con un solo litro di carburante e il nome farla chiaro: non si tratta di un semplice prototipo ma di un laboratorio ambulante che incorpora 100 nuove tecnologie che saranno presto applicate ai modelli di serie.



La scommessa più grande del costruttore francese consiste nel trasformare questo concentrato di innovazione in un modello di serie dal prezzo accessibile a tutti.

Chi ha fretta di mettere mani al portafoglio per comprare una nuova auto ibrida Renautl deve aspettare: solo una cinquantina di queste innovazioni entreranno in produzione nei modelli di serie, progressivamente, da oggi fino al 2018.

Altre 20 nuove tecnologie saranno incorporate nella catena di montaggio delle nuove vetture in produzione entro il 2016 e altri trenta entro il 2022. L’attesa sembra correlata al target primario del progetto che mira a coniugare la tecnologia ibrida a un prezzo di vendita contenuto.

GUARDA LE FOTO DELL’AUTO IBRIDA RENAULT EOLAB

Con l’auto ibrida Renault Eolab, propulsore elettrico e pacchetto batteria sono perfettamente integrati e non rubano spazio, ne’ peso: l’Eolab pesa solo 955 kg, contro i 1.2005 della classica Clio.

Auto ibrida Renault Eolab, caratteristiche

  • Motore a benzina
    Tre cilindri a benzina aspirato 1.0 che eroga la potenza di 75 cv e 95 Nm
    Il motore è “piccolo” è vero, ma anche la vettura è più leggera e l’aerodinamica è migliorata del 30% rispetto alla Clio. L’alleggerimento della vettura consente di ottenere con il 3 cilindri, le stesse prestazioni viste con il quattro cilindri turbo TCe 120 cavalli. Vale a dire un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 9 secondi.
  • Funzioni: 
    elettrica plug-in, long range mode…
    L’utente potrà contare su modalità di guida che ottimizzano i consumi in base alle esigenze. Con l’opzione “elettrica plug-in” si potrà viaggiare fino a 120 km/h zero emissioni; la “Long range mode” è la modalità ibrida per i lunghi tragitti.
  • Motore elettrico
    Motore-generatore a magneti permanenti da 68 cv e 200 Nm, spinto da batterie litio-ioni da 400V con capacità di 6,7 kWh. Il pacchetto batterie pesa solo 150 kg.
  • Trasmissione
    Il cambio è robotizzato a tre marce e senza frizione.
  • Tablet 
    Il tablet di bordo mantiene l’utente informato a 360°. Le telecamere posteriori trasmettono sul display centrale le riprese del “videoretrovisore”. L’ampio display informa su ogni aspetto che può influenzare lo stile di guida.

L’auto ibrida Renautl Eolab riprende dalla Clio le dimensioni di massima, il prototipo ibrido è però più basso con carreggiata posteriore più stretta di 10 cm per ottenere una coda rastremata che riduce la scia e migliora l’aerodinamica. Nonostante questo lieve restringimento, a bordo l’abiabilità non cambia: i sedili sono traslati in avanti di 15 cm e abbassati di 5.

La leggerezza di questa vettura è confermata da un mix di quattro materiali e… niente carbonio per facilitare una scelta intelligente più accessibile dal grande pubblico. I materiali usati sono quattro: vetro sottile, alluminio, magnesio e compositi termoplastici con fibre di vetro.

GUARDA LE FOTO DELL’AUTO IBRIDA RENAULT EOLAB

L’autonomia in modalità solo elettrica disponibile con la modalità di guida “elettrico plug-in” è di 65 km, abbastanza per muoversi in città. La modalità elettrica vede una velocità limitata a 120 km/h.

Auto ibride Renault, il prezzo 
Le tecnologie sviluppate da Renault saranno riprese anche sulle auto ibride Nissan di prossima generazione. Il costruttore francese non ha parlato di listino prezzi ma ha manifestato solo le sue intenzioni a renderli accessibili. Oggi, la maggior parte di auto ibride in commercio con tecnologia plug-in ibrida sono proposte in segmenti superiori al prezzo di oltre 40 mila euro. Di certo, le soluzioni mostrate con l’Eolab sono di gran lunga più economiche.

Vi ricordiamo che il costruttore francese ha lanciato sul mercato uno delle auto elettriche più economiche, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, si tratta della Renault ZOE che pone la trazione elettrica alla portata di tutti.

GUARDA LE FOTO DELL’AUTO IBRIDA RENAULT EOLAB

Pubblicato da Anna De Simone il 16 novembre 2014