Green building a Restructura

restructuraLa manifestazione Restructura, punto di riferimento per aziende e professionisti nell’ambito della ristrutturazione e del recupero edilizio,presenta molti spunti in ambito green building. Uno dei più interessanti è costituito dai Restructour che permettono di visitare i cantieri di alcuni importanti interventi di ristrutturazione e riqualificazione di edifici in corso nell’area torinese.

Tra le cose più interessanti dei Restructour, la nuova scuola materna near zero energy in costruzione a Carignano, che sostituirà due sedi ormai desuete, e la riqualificazione di un edificio industriale a Grugliasco con la realizzazione di un cappotto isolante in legno e paglia, che permetterà di ridurre di oltre l’80% il fabbisogno energetico dell’edificio. Sotto le info.

Restructura 2014 si svolge dal 27 al 30 novembre a Torino presso l’Oval di Lingotto Fiere, tutti i giorni dalle 10 alle 20. Nel 2013 hanno partecipato oltre 300 espositori e 16mila professionisti tra imprese, progettisti e operatori immobiliari. Circa 12mila i metri quadri occupati in totale e oltre 50 i convegni su temi di rilevanza nazionale.

Grande novità di questa 27ma edizione di Restructura è che la manifestazione amplia il proprio campo d’azione e apre le porte al settore immobiliare, affrontando per la prima volta il tema del real estate. Ecco perché nei quattro giorni saranno presenti anche esperti della commercializzazione degli immobili, pronti a rispondere ai quesiti dei visitatori e indirizzarli verso le scelte migliori da fare quando si cerca casa.

Nell’ambito del progetto RI-ABITARE le Alpi, presentato nel 2013 a Restructura, l’argomento principale sarà quello ‘Vita e Lavoro’, in campo non solo edilizio, ma anche artigianale e agricolo. Tema cardine: l’occupazione del territorio e i sistemi di riqualificazione e riabitazione di intere borgate alpine attraverso diverse attività.

Grande attenzione anche su tutta la filiera del legno. A Restructura si parlerà di biomasse, ma non solo. Il legno dei boschi del Piemonte è particolarmente adatto sia per la costruzione che per scopi produttivi artigianali. Importante che il legno certificato del territorio sia valorizzato al massimo.

Tutte le info sulla 27ma edizione di Restructura

Pubblicato da Michele Ciceri il 16 novembre 2014