Come arredare casa con le piante

arredare con le piante

La sapiente distribuzione del verde può conferire alla casa un aspetto fresco ed elegante. Oggi vi daremo dei suggerimenti per arredare con le piante sia in termine di varietà da prediligere (piante da appartamento), sia in termini di collocazione. Quando si intende arredare casa con le piante, fattore determinante ricade sulla scelta del vaso: dimensioni, stile, colore, tecnologia, materiale…

In camere con scarsa luminosità si possono scegliere piante da appartamento della famiglia delle agavaceae, in particolare il genere Sansevieria; qui le irrigazioni devono essere molto diradate, soprattutto nel periodo invernale. Anche la cucina si può arredare con le piante, immaginate un centrotavola dato dalla combinazione di tre tonalità di violette africane, poste in un’urna ricurva e contornate da muschio. Qualsiasi vaso può essere arricchito con del muschio così da mascherare e coprire il terriccio. Presso rivenditori specializzati è possibile acquistare dei fogli di muschio pronti all’uso. Tale copertura, inoltre, aiuterà al terreno a trattenere l’umidità rendendo più lunghi i periodi tra un’irrigazione e l’altra.

GUARDA LE PIANTE PER ARREDARE

Le piante succulente possono arredare casa con stile e semplicità, tuttavia, con la giusta composizione, possono conferire all’ambiente domestico un aspetto intrigante. Scegliete un mix di piante succulente, nella raccolta non deve mancare una pianta a punta, una più tondeggiante, una opaca e una dal verde più acceso. Le piante succulente hanno bisogno di una buona esposizione solare.

Cosa ne pensate di un alberello dalle grandi foglie coriacee che trasforma un angolo vuoto in una piccola isola verde? Per aumentare il valore estetico della pianta, aggiungete dei sassi o una grossa pietra dalle venature blu. Tra gli alberelli dalle foglie più piene e verdi, suggeriamo il ficus. Necessita di una modesta luce per questo meglio tenerlo lontano dal sole brillante di mezzogiorno. Irrigate solo quando il primo centimetro di terreno sarà asciutto.

GUARDA LE PIANTE PER ARREDARE

Il vostro bagno vi mette tristezza?
Pensate a un’orchidea phalaenopsis come un bouquet di lunga durata pronto ad arredare il bagno di casa. Le orchidee amano un ambiente umido (proprio come quello del bagno) e posizioni illuminate: collocare la pianta nei pressi della finestra, ancora meglio se vicino a uno specchio. Il vaso dovrà essere colmato da un mix di torba, carbone e cortecce.

Ti potrebbe interessare anche Orchidea Blu

Pubblicato da Anna De Simone il 1 ottobre 2013