Alluvioni in Italia, il catastrofico bilancio delle vittime

alluvioni in italia

Il dissesto idrogeologico in Italia è una drammaticità ormai divenuta all’ordine del giorno: solo nei primi 11 mesi del 2014 sono state colpite da alluvioni 9 Regioni mentre negli ultimi 10 anni le Regioni alluvionate d’Italia sono state ben 16!



Alla base c’è una cattiva gestione del denaro: basterà pensare che solo con le somme spese per risanare in parte i danni causati dalle alluvioni si sarebbe potuta realizzare una difesa al dissesto idrogeologico per tutto il territorio italiano.

Alluvioni 2014 in Italia

Solo nel 2014 contiamo 9 Regioni colpite da alluvioni con 24 vittime. Segue la tabella che indica le grandi alluvioni del 2014 con le località colpite:

  • 19 Gennaio 2014 – l’alluvione di Modena ha provocato una vittima e danni indigenti a diversi comuni.
  • 31 Gennaio 2014 – l’alluvione di Pisa ha colpito soprattutto Ponsacco, per fortuna non ci sono state vittime.
  • 3 Maggio 2014 – l’alluvione di Ancona che si è abbattuta su Senigallia e Chiaravalle. Il bilancio conta 3 morti.
  • 8 Luglio 2014 – l’alluvione di Milano.
  • 21 Luglio 2014, l’alluvione di Lucca.
  • 2 Agosto 2014, l’alluvione di Treviso che ha visto 4 vittime. La località più colpita è stata Refrontolo.
  • 3-4 Settembre 2014, l’alluvione di Foggia con l’area del Gargano drammaticamente colpita. 2 le vittime.
  • 19-20 Settembre 2014, l’alluvione di Bologna ha colpito in particolar modo Imola e l’Alta Romagna.
  • 9-10 Ottobre, l’alluvione di Genova 2014 che, dopo la tragedia dell’alluvione del 2011 (che provocò 6 morti) è stata nuovamente colpita. Questa volta il bilancio vede una vittima.
  • 13 Ottobre 2014, il Sud della provincia di Alessandria e Parma sono stati fortemente colpiti da un alluvione senza vittime.
  • 13 Ottobre 2014, l’alluvione di Trieste vede un morto.
  • 14 Ottobre 2014, l’alluvione di Grosseto vede 2 morti. La zona più colpita è quella della Maremma.
  • 5 Novembre 2014, l’alluvione di Massa Carrara non ha visto vittime.
  • 11 Novembre 2014, l’alluvione colpisce ancora una volta Genova, Biella e Verbania. Il bilancio è di tre vittime.
  • 12 Novembre 2014, l’alluvione colpisce diversi comuni tra Milano, Cremona e Varese. Le vittime sono tre.
  • 15 Novembre 2014, una nuova alluvione colpisce diversi comuni di Savona, Alessandria, Milano, Varese e ancora una volta Genova. Le vittime sono 4.

Alluvioni in Italia

Il dissesto idrogeologico in Italia, solo tra il 2010 e il 2012, ha causato danni per 7,5 miliardi di euro*, non solo alluvioni: le grandi inondazioni che colpiscono l’Italia sono spesso causa di frane. Negli ultimi 10 anni, le alluvioni in Italia hanno colpito ben 16 delle 20 Regioni del nostro Paese.

Nel complesso, in Italia, negli ultimi 10 anni si sono verificate 93 alluvioni, 287 frane e 290 vittime.

Le condizioni in cui si trova il territorio italiano sono così diffusamente a rischio di “catastrofi naturali” causate da piogge intense da rappresentare una costante minaccia alla sicurezza pubblica. Un’attenta analisi delle cause è stata fornita nel rapporto dedicato al Dissesto idrogeologico in Italia.

*stima economica del costo del dissesto idrogeologico in Italia fornita con il rapporto di Ance, Associazione nazionale costruttori edili e Cresme, Centro ricerche economiche sociali di mercato per l’edilizia e il territorio.

Ti potrebbero interessare

Pubblicato da Anna De Simone il 16 gennaio 2015