Acqua di riso, utilizzi e benefici

acqua di riso

Utilizzi e benefici dell’acqua di riso: tante ricette per la cura del corpo e dei capelli che prevedono l’impiego dell’acqua di riso.

Spesso i rimedi migliori sono racchiusi nelle cose più semplici e naturali. Tra le perle delle natura spicca il riso: oltre a essere un ottimo alimento per le sue innumerevoli proprietà nutrizionali, il riso è anche una formidabile ricetta di bellezza, basta fare tesoro di quel liquido di colore lattiginoso che di solito, si tende a gettare via. Per approfondimento leggi “Come riutilizzare l’acqua di cottura del riso

L’acqua di riso possiede elevate quantità di antiossidanti, minerali, vitamina E ed altri principi attivi che la rendono un potente alleato per il corpo; si può utilizzare come tonico facciale, maschera per capelli, bevanda medicinale, ecc.

Per secoli, le donne hanno usato l’acqua di riso e l’amido di riso come presidio di bellezza. Tradizionalemnte, l’acqua di riso come rimedio di bellezza era impiegata soprattutto in Cina e in Giappone. Tutt’ora in Asia, l’acqua di cottura del riso è uno dei segreti di bellezza più popolari.
In questa pagina vi illustreremo come preparare l’acqua di riso in casa e i modi in cui utilizzarla. Prendete nota!

Come preparare l’acqua di riso

Molti pensano che l’acqua di riso sia il liquido che si ottiene dopo aver lasciato il cereale in ammollo prima di cuocerlo tuttavia la vera acqua di riso si ricava facendo bollire il riso in una quantità abbondante d’acqua.

  • Ingredienti

-100 grammi di riso bianco biologico
-1 litro d’acqua

  • Preparazione

1) Versate l’acqua in una pentola grande e lasciatela bollire

2) Dopo aver raggiunto l’ebollizione, versate il riso e fatelo ribollire a fuoco lento per 20 minuti

3) Trascorsi i 20 minuti, colate il riso e trasferite il suo liquido in un recipiente di vetro con chiusura ermetica

4) Conservate il prodotto in frigorifero

Come utilizzare l’acqua di riso, rimedi fai da te

Durante la cottura, il riso rilascia una grande quantità di vitamine del complesso B, acido folico, minerali e antiossidanti che rimangono concentrati nell’acqua. Grazie a questi benefici, l’acqua di riso può essere utilizzata come soluzione a vari problemi estetici e di salute.

Balsamo naturale

Per la cura dei vostri capelli, potete utilizzare questo liquido al posto dei balsami convenzionali; basta versare il prodotto sui capelli bagnati, lasciare agire per qualche minuto e risciacquare con acqua tiepida Per chi ha capelli crespi e fragili consigliamo l’applicazione dell’acqua di cocco sui capelli tre volte a settimana. Grazie alla presenza dell’inositolo, l’acqua di riso migliora l’elasticità dei capelli impedendogli di spezzarsi o danneggiarsi.

Tonico per la pelle

L’acqua di riso si rivela efficace nel rimuovere le cellule morte e migliorare l’azione degli agenti che mitigano l’impatto dei raggi UV. Quest’acqua apporta alla pelle, antiossidanti naturali che riducono l’azione dei radicali liberi (sostanze che favoriscono e potenziano l’invecchiamento prematuro). Vi consigliamo vivamente di utilizzare questo prodotto al posto del classico tonico che comprate in profumeria.

Per l’applicazione, basta inumidire un batuffolo di cotone con nell’acqua di riso, strofinare leggermente sul viso pulito e lasciarlo asciugare. Non risciacquare il prodotto così che possa agire durante la notte. Ripetere l’applicazione tutte le sere

Trattamento anti acne

Grazie alla sua azione antinfiammatoria, l’acqua di cocco è un ottimo rimedio naturale per eliminare i brufoli provocati dall’acne. A differenza degli altri trattamenti anti acne, questo non contiene agenti chimici aggressivi e lascia la pelle morbida. Applicate l’acqua di riso direttamente sui brufoli con un batuffolo di cotone. Ripetere il trattamento due volte al giorno tutte le sere

Rimedio contro la diarrea

L’acqua di riso è una buona opzione per trattare i sintomi della diarrea; basta berne un bicchiere con l’aggiunta di un pizzico di sale due volte al giorno.

Trattamento contro l’eczema

Grazie alla presenza di amido nel riso, questo prodotto è particolarmente indicato nella cura dell’eczema. Può essere impiegata per alleviare il prurito, le irritazioni e la secchezza. Basta applicare un poco d’acqua di riso sulle aree interessate due o tre volte al giorno.

Ti potrebbe interessare anche l’articolo “Riso al cocco: caratteristiche e proprietà

Pubblicato da Anna De Simone il 11 giugno 2016