Abbronzatura perfetta, consigli utili

abbronzatura perfetta
Per avere un’abbronzatura duratura e sana, è fondamentale seguire delle regole importanti.


A tal proposito vi illustreremo come essere baciati dal sole senza effetti collaterali; si tratta di alcune regole d’oro che se rispettate alla lettera, vi consentiranno di beneficiare di un’abbronzatura perfetta!

Abbronzatura perfetta, regole d’oro

  • Lo scrub alla pelle

Eseguite uno scrub completo su tutto il corpo ogni mese così da eliminare le cellule morte e liberare i pori. Utilizzate solo prodotti naturali e idratate poi la pelle con dell’olio idratante, preferibilmente senza aggiungere profumi o prodotti simili che potrebbero irritare. Aspettate sempre 24 ore, prima di esporvi al sole.

  • Esposizione moderata

L’abbronzatura va fatta gradualmente; evitate l’esposizione diretta ai raggi solari e applicate un protettivo anche sotto l’ombrellone, le radiazioni UVB, le più pericolose, filtrano ugualmente anche se non ve ne accorgete.

  • Quando esporsi al sole

Le ore più propizie per prendere la tintarella sono quelle del mattino, fino alle 11, e del tardo pomeriggio dopo le 17.

  • Come prendere il sole

Evitate la classica posizione da sdraiati per prendere la tintarella; cercate di stare in movimento: le radiazioni solari si distribuiscono in modo omogeneo su tutto il corpo.

  • Quale solare usare

Scegliete un protettivo solare in base al vostro fototipo e in base al tempo che intendete trascorrere al sole. Ricordate che ci si scotta non solo sulla spiaggia, ma anche durante una passeggiata, un’escursione in bicicletta…
Preferite gli abbronzanti resistenti all’acqua.
Non mettete il flacone del prodotto al sole, per evitare l’alterazione dello stesso, e rinnovatelo ogni anno: col tempo perde le sue proprietà.

  • Quando applicare la protezione

Applicate la protezione almeno mezz’ora prima di mettervi al sole e rinnovate l’applicazione ogni 2 ore. Non indugiate sulla quantità e utilizzate fattori di protezione elevati nei punti più delicati: naso, labbra, lobi e bordo delle orecchie, collo, incavo del ginocchio, dorso dei piedi. Agitate bene il flacone prima dell’uso per mescolare bene insieme le due fasi dell’emulsione.
Applicate il solare anche quando siete già abbronzati, eventualmente riducendo il fattore di protezione. Anche se avete la pelle con fototipo scuro, avete comunque bisogno di protezione per proteggerla dagli effetti come l’invecchiamento…

Abbronzatura perfetta, raccomandazioni utili

  • Non usate l’abbronzante dell’anno precedente
  • Non mettete profumi o prodotti per il trucco quando state al sole; potrebbero lasciare macchie antiestetiche sulla pelle o scatenare reazioni allergiche
  • Evitate l’esposizione prolungata al sole se state assumendo farmaci: meglio contattare uno specialista al riguardo
  • Utilizzate cappelli per proteggere la cute e occhiali scuri per proteggere gli occhi dalle radiazioni
  • Assumete alimenti ricchi di vitamine in grado di fornire alla pelle la giusta idratazione
  • Bevete molta acqua e spesso per reidratare l’organismo
  • Dopo l’esposizione al sole, reidratate la pelle sempre con un doposole.

Per approfondimento vi consigliamo la lettura dell’articolo “Scottature da sole, come curarle e prevenirle”

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 6 luglio 2015