Zero Motorcycles, le moto elettriche dalla California

Le moto elettriche non riscuotono lo stesso successo delle auto elettriche. Il settore motociclistico è in crisi ma un risvolto molto positivo sta arrivando dalla Zero Motorcycles, azienda Californiana, che ha rivelato in anteprima le moto elettriche del 2013.

Grazie all’arrivo del nuovo motore Z-Force completamente sviluppato per uso motociclistico, le moto hanno potuto ricevere un incremento di potenza. Il nuovo motore, raffreddato ad aria, non ha bisogno di manutenzione ed eroga 54 CV. Grosse evoluzioni anche nella batteria, anch’essa denominata Z-Force: si ricarica molto più velocemente e in un ora si ricarica al 95% del suo potenziale tramite sistema CHAdeMO.

GUARDA LE FOTO DELLE MOTO ELETTRICHE 2013

I nuovi modelli in commercio per il 2013 hanno contenuti molto innovativi: dispongono di tecnologia Bluetooth per la connettività con iPhone e sistemi operativi Android per visualizzare informazioni dettagliate sulla moto.

In arrivo per il 2013 il modello FX, la dual-sport urbana, la più potente moto elettrica della nuova gamma Zero 2013 con 44 CV di potenza. Dispone di un battery pack da 2.8 kWh che è espandibile a 5.7 con l’aggiunta di una seconda batteria. Le due unità  possono essere facilmente rimosse per la ricarica. Le nuove serie XU e MX, ossia l’ urban-cross e il moto-cross, potranno anche loro disporre del battery pack.

Il modello S avrà un aumento dell’autonomia  che si aggira ai 220 km con un nuovo disegno della carenatura, che ha permesso di posizionare un vano carico sotto al suo serbatoio virtuale. Tutti i modelli della gamma avranno una copertura garanzia di due anni, con l’eccezione della MX la cui garanzia durerà un solo anno.

GUARDA LE FOTO DELLE MOTO ELETTRICHE 2013

Ecco i prezzi dei modelli Zero Motorcycles per il listino europeo 2013: per il modello S il costo è 13,995 euro, per la FX il costo è di 9.495 euro, per la XU il costo è di  7.995 euro e infine per la MX il costo è di 9.495 euro. Per ogni prezzo indicato si intende il modello entry level, così come appare sul listino.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 19 ottobre 2012