Zagato Volpe, l’elettrica da 6900 euro

Debutterà sul mercato italiano nel 2013 ed è l’auto elettrica più piccola al mondo, è così piccola che entra in ascensore e con 45 centesimi si percorrono 70 chilometri. Si tratta di Volpe il veicolo urbano che porta la firma Zagato, grande marchio di lusso.

Sapete che solo il 15% degli italiani si muove in città con un compagno di viaggio? L’85% degli automobilisti si muove nel traffico urbano da solo. La versione base di Zagato è pensata per queste persone, è una vettura biposto così piccola che potrebbe entrare in ascensore.

GUARDA LE FOTO DELLA VOLPE ZAGATO

Del veicolo urbano Volpe esistono tre versioni, la prima solo elettrica che può essere guidata a partire dai 14 anni con il classico patentino, una versione “ibrida” e una 4×4. Tra gli optional è presente la scelta di far installare moduli fotovoltaici sul tettuccio della vettura.

La versione ibrida di Volpe dispone di un generatore a metano e uno a benzina che sono capaci di aumentare il range di autonomia passando da 70 chilomentri a 380.

GUARDA LE FOTO DELLA VOLPE ZAGATO

L’idea è di Romano Artioli, personaggio che ha già fatto la storia dell’auotmobilismo italiano con le più celebri Bugatti e Lotus. Volpe porta la firma di Zagato, l’atelier della auto di lusso anche se in questo caso, il prezzo per la versione base -6.900 euro- è alla portata di tutti, o quasi.

Photo credits | GQ

Pubblicato da Anna De Simone il 15 maggio 2012