XL1, l’ultima ibrida targata Vokswagen

A sentire l’EPA (Environmental Protection Agency), l’auto più efficiente del mondo è italiana ed è la Fiat 500E. Probabilmente, la gloria della Fiat 500E non durerà a lungo perché sul mercato debutterà un’automobile che promette di essere ancora più efficiente, la nuova Volkswagen XL1.

La nuova Volkswagen XL1 promette di percorrere 261 miglia per gallone, equivalenti a circa 111 chilometri con un solo litro. L’efficienza dell’auto targata Volkswagen è dettata dai materiali di costruzione, essi sono estremamente leggeri, dal telaio al motore. Per la produzione della XL1, la casa automobilistica tedesca adotterà una tecnologia già diffuso nel mondo delle quattro ruote, la medesima tecnologia utilizzata negli stabilimenti Porsche e Ferrari.

GUARDA LE FOTO DELLA VOLKSWAGEN XL1

La Volkswagen XL1 si presenta con look sportivo, la supercar sarà costruita nella fabbrica di Osnabruck VW, il suo componente principale (se escludiamo la parte meccanica) sarà una leggerissima monoscocca in fibra di carbonio.

La volkswagen XL1 è la prima auto ibrida che consente di percorrere 100 chilometri con 0.9 L di carburante, questo grazie all’efficienza dei motori. La tecnologia ibrida della XL1 abbina un motore turbodiesel TDI common rail a un motore elettrico. Il motore termico è un bicilindrico turbodiesel TDI 0.8 litri da 48 cavalli e 120 Nm di coppia motrice. Il motore elettrico è capace di una potenza di 27 cavalli e 150 Nm di coppia.

GUARDA LE FOTO DELLA VOLKSWAGEN XL1

L’auto Volkswagen XL1 pesa solo 795 kg. Il peso non è l’unica arma vincente per massimizzare l’efficienza: la XL1 è equipaggiata con pneumatici dalla bassa resistenza al rotolamento e in più, può contare su un’estrema aerodinamicità. La Plug-in Hybrid Volkswagen è una biposto. Conquista con la sua estetica, i suoi interni e il suo abitacolo super ergonomico.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 marzo 2013