Volkswagen e-Golf, le prestazioni

Volkswagen-e-Golf

La Volkswagen e-Golf completerà la scelta di motorizzazioni della gamma Golf. Dopo la GTI a benzina, la GTD a gasolio e la GTE a trazione ibrida, sul mercato arriva la Golf elettrica.

La Volkswagen e-Golf debutterà sul mercato europeo nella tarda primavera di questo 2014. Il prezzo, per ora, non è stato reso noto, al contrario, sono ben conosciute le caratteristiche tecniche che accompagneranno la Volkswagen e-Golf.

La Golf elettrica sarà dotata di un propulsore da 115 CV e 270 Nm di coppia subito disponibili. L’accelerazione vede lo scatto da zero a 100 km/h coperto nel giro di 10,4 secondi. Per quanto riguarda la velocità massima, questa è stata limitata a 140 km/h: come sempre accade con le auto elettriche, se si spinge troppo sull’acceleratore l’autonomia del pacchetto batterie diminuisce. La trasmissione è monomarcia ma esistono diverse modalità (D1, D2, D3 e B), grazie alle quali sarà possibile regolare la rigenerazione in frenata e i settaggi per migliorare il rapporto velocità/autonomia.

GUARDA LE FOTO DELLA VOLKSWAGEN E-GOLF

Con la modalità Eco, la potenza del motore si riduce a 70 kW e anche la velocità massima si abbassa attestandosi intorno ai 115 km/h. Con la modalità di guida Eco+ i valori scendono fino a una potenza di 55 kW e solo 90 km/h. Basterà schiacciare fino in fondo l’acceleratore per far ritornare i valori standard e godere a pieno dei 115 CV del motore.

Come è chiaro la Volkswagen e-Golf è una perfetta auto da città: regala consumi bassissimi e un’autonomia variabile da 130 a 190 km proprio in base al Drive Mode scelto. Le batterie agli ioni di litio sono da 24,2 Kwh e pesano, in totale, 318 kg. La ricarica si effettua in 13 ore sfruttando la comune presa domestica da 230 Volt. I tempi di ricarica scengono a 8 ore con il Wall Box (si può scegliere tra gli optional) da 3,6 kW, e ancora, a soli 30 minuti se si sceglie la ricarica rapida con i sistemi ad alto voltaggio CCS da 40 kW.

La Volkswagen e-Golf si distingue dagli altri modelli di gamma Golf per alcuni dettagli stilistici come i gruppi ottici Full Led  con nuovo design per luci diurne e decorazioni Think Blue della mascherina frontale, cerchi in lega aerodinamici Astana da 16 pollici, abitacolo maggiormente insonorizzato, sospensioni migliorate e l’aggiunta di una pompa di calore per rendere più efficiente il “clima”.

GUARDA LE FOTO DELLA VOLKSWAGEN E-GOLF

Volkswagen e-Golf, il prezzo
Come anticipato, il prezzo non è stato ufficializzato. Con il prezzo di partenza, però, si avrà a disposizione un equipaggiamento di serie che comprende sistema multimediale Discover Pro con navigatore satellitare, il parabrezza riscaldato, il climatizzatore automatico, il volante in pelle, i rivestimenti in tessuto Merlin e-grey e Clip Titanium Black, le finiture della plancia Iridium Matrix e Dark Magnesium e la speciale strumentazione con power display che sostituisce il contagiri e gli indicatori per la carica residua.

Volkswagen e-Golf, la scheda tecnica della Golf elettrica
Potenza motore elettrico: 115 CV
Coppia massima: 270 Nm subito disponibili
Batterie: agli ioni di litio da 24,3 kw
Tempi di ricarica: 13 ore in casa – 8 ore con la Wall Box – 30 minuti per raggiungere l’80% di ricarica con sistema CCS
Autonomia: fino a 190 km
Peso: 1510 kg

GUARDA LE FOTO DELLA VOLKSWAGEN E-GOLF

Pubblicato da Anna De Simone il 28 marzo 2014