Vasi per arredare terrazza e balcone

vasi terrazzo

Sono molte le idee per arredare il terrazzo e chi è amante della natura non potrà resistere alla tentazione di decorare terrazzi e balconi con vasi da fiori o da ortaggi. I vasi per il terrazzo, al contrario di quelli domestici, devono essere meno delicati e più resistenti agli agenti atmosferici come pioggia, grandine, neve e vento.

La prima cosa da capire è la posizione dei vasi, se questi dovranno essere disposti su ringhiere o pareti, bisognerà scegliere vasi pensili, vasi leggeri o realizzati ad hoc per lo scopo. I vasi da fiore se ben disposti, sono in grado di proporre un ambiente ricco di comfort e “calore” senza perdere punti in eleganza.

Banconi e terrazze, con l’arredamento giusto, si trasformano in soggiorni all’aperto di tutto rispetto. I vasi da fiore possono essere disposti tra le sedute, in prossimità di ringhiere e staccionate, oppure caratterizzare un’isola verde, data solo da piante. Un vaso per il terrazzo deve essere resistente ai segni del tempo soprattutto per ciò che riguarda il colore: spesso i vasi tendono a scolorirsi a causa di piogge e umidità.

GUARDA LE FOTO DEI VASI DA TERRAZZA

Al momento dell’acquisto assicuratevi dei materiali di composizione del vaso e chiedete delucidazioni al commerciante. Nella nostra galleria fotografica vi proponiamo dei vasi appositamente realizzati per esterni e quindi, per natura, resistenti agli agenti atmosferici e allo scolorimento.

In commercio esistono vasi da esterni in materiale simil-marmo o finta pietra. Non mancano i classici vasi in terracotta, le anfore o vasi auto-irriganti. Sì, avete capito bene, si tratta di vasi da esterno capace di provvedere autonomamente al fabbisogno idrico della pianta, ci riescono grazie a un serbatoio interno che va riempito una volta al mese. A questo link tutti i dettagli. Altri modelli sono proposti nella nostra galleria fotografica.

GUARDA LE FOTO DEI VASI DA TERRAZZA

Pubblicato da Anna De Simone il 26 dicembre 2013