Toyota Auris Hybrid

toyota-auris-hybrid

La Toyota Auris hybrid è l’unica ibrida spaziosa che costa meno di 30.000 euro. Le opinioni che si leggono sui forum di settore sono tutte positive e anche il prezzo non è male se si considera che la Toyota Prius, uguale per consumi, è più piccola ed è più cara di ben 7.200 euro!

La Toyota Auris hybrid si porta a casa con un prezzo pari a 24.350 euro con motore a benzina 1.8 HSD, mentre equipaggiata con il 2.0 turbodiesel il prezzo cresce leggermente ma rimane sempre la più economica della categoria.

GUARDA LE FOTO DELLA TOYOTA AURIS HYBRID

Chi acquista una Toyota Auris ibrida può contare sul sistema di incentivi proposto dal costruttore giapponese: uno sconto di 4.000 euro garantito solo a breve termine, in altre parole la casa automobilistica lo ripropone di mese in mese -riconfermato per questo gennaio 2014 ma con incertezze per il futuro-. Così la il prezzo della Toyota Auris Hybrid può arrivare a partire da 19.450 euro.

La Toyota Auris hybrid ha collezionato una serie di opinioni positive soprattutto grazie alla parte elettrica già collaudata da anni: il motore, la trasmissione e le componenti elettriche arrivano dalla più popolare Toyota Prius. Tutte le componenti elettriche della Toyota Auris hybrid sono coperte da garantizia di 5 anni.

GUARDA LE FOTO DELLA TOYOTA AURIS HYBRID

La Toyota Auris ibrida si comporta come una perfetta citycar, l’unica avvertenza è da fare agli automobilisti che prediligono uno stile più sportivo: l’auto non è lenta ma l’accelerazione è un po’ tarda! Dalle prove su strada risulta che i giri del motore salgono ma non di pari passo con la velocità vedendo lo scatto da zero a 100 km/h coperto nel giro di 11,8 secondi per il piccolo motore benzina da 136 cavalli. Le performance salgono (e anche i consumi) se si sceglie un motore più performante.

Per quanto riguarda i prezzi e gli allestimenti, la versione più economica è l’Active Eco* da 24.350 euro che offre equipaggiamenti di serie fin troppo essenziali: è priva di alzavetro elettrico posteriore e cruise control. L’Active+ costa 25.000 euro e non offre i fari e il tergicristallo automatico, non dispone di clima bizona ma possiede 7 airbag, esp, fendinebbia, cerchi in lega e retrocamera per agevolare le manovre nel traffico e il parcheggio. L’allestimento più ricco è il Lounge, il prezzo è di 26.300 euro e non si fa mancare nulla.

GUARDA LE FOTO DELLA TOYOTA AURIS IBRIDA

Come visto anche sulla sorella maggiore Prius, la Toyota Auris hybrid dispone del sistema di recupero energetico in frenata: quando si decelera il motore elettrico più grande viene trascinato dalle ruote e, ricaricando le batterie con una tensione da 201,6 V, si va a recuperare l’energia investita per la precedente accelerazione. Le batterie di bordo sono al nichel e idruri di metallo, hanno una capacità di 6,5 Ah e sono poste sotto al divano posteriore.

Chi preferisce il tetto panoramico dovrà pagarlo a parte: il tetto trasparente è fisso e si paga 800 euro con un pacchetto che comprende i vetri posteriore oscurati. Quasi d’obbligo sono i sensori di parcheggio: la visibilità posteriore non è il massimo!

GUARDA LE FOTO DELLA TOYOTA AURIS IBRIDA

*Equipaggiamento di serie dell’allestimento Active Eco che ritroviamo come “base” delle versioni più ricche di Toyota Auris Hybrid:
– Sistema multimediale Toyota Touch
– Climatizzatore automatico
– Monitor di assistenza al parcheggio
– Pulsante di avviamento “Push Start”
– Cambio a variazione continua E-CVT
– 3 modalità di guida
– Fari fendinebbia con cornice cromata
– Volante in pelle con comandi multifunzione
– Massima efficienza con 27,7 km/l

Pubblicato da Anna De Simone