Torta al formaggio umbra

Torta al formaggio umbra

Torta al formaggio umbra: ricetta tradizionale per per preparare la morbida torta al formaggio, come servirla e con quale vino si può abbinare per una portata perfetta! Ecco come preparare la torta salata al formaggio.

Si chiama torta al formaggio o torta salata al formaggio, ha una storia molto antica e una consistenza soffice. In questa pagina troverete la ricetta tradizionale della torta al formaggio morbida.

Ricetta tradizionale della Torta al formaggio umbra

La torta al formaggio sembra essere nata in Umbra, infatti fa parte dei Prodotti agroalimentari tradizionali di questa Regione. In realtà, non è possibile parlare di un’unica ricetta tradizionale della torta al formaggio umbra perché ogni località detta leggi a sé (strutto sì, strutto no, quantità differenti di uova, presenza o assenza di olio, inoltre qualcuno aggiunge all’impasto erbe aromatiche).

Di base, la ricetta della torta al formaggio umbra prevede l’uso di lievito madre e una buona dose di strutto così da lasciare invariata la morbidezza dell’impasto anche il giorno dopo!

La ricetta moderna è certamente più leggera: sostituisce parte dello strutto con olio extravergine d’oliva. L’ingrediente imprescindibile della torta al formaggio umbra è il pecorino, che tra i tipi di formaggi italiani è sicuramente quello dalla sapidità più intensa. Potete scegliere tra il pecorino romano o il pecorino umbro di Norcia, tra pecorino fresco o stagionato, oppure dosarli entrambi così come previsto nella ricetta tradizionale. Al pecorino si può aggiungere grana padano o parmigiano così da attenuare il caratteristico sapore forte e salato del pecorino.

Come servire la torta al formaggio umbra?
Accompagnata da salumi come capocollo, salame di Norcia, uova sode (immancabili) e altri salumi tipici dell’Umbria.

Un consiglio per il vino? Per seguire una linea tradizionale e dare gioia al palato, un ottimo Rosato umbro non può mancare: perfetto per accogliere la sapidità del pecorino, anche di quello più stagionato, dei salumi e dello stesso impasto della torta di formaggio.

Torta al formaggio umbra: ricetta

Dopo questa doverosa premessa sulla ricetta tipica umbra, passiamo agli ingredienti per preparare una torta al formaggio per sei persone.

  • 400 gr di farina
  • 120 g pecorino fresco
  • 80 g pecorino stagionato
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • 25 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 uova
  • 20 g di strutto + quello per lo stampo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • acqua tiepida, quanto basta

Sbriciolate il lievito in acqua tiepida, nella stessa acqua aggiungete lo zucchero e mescolate. Aggiungete l’acqua, poco per volta, a una piccola parte della farina disposta. Ottenete così un piccolo panetto morbido: mettetelo da parte, coperto con un canovaccio da cucina.

Tagliate il pecorino fresco a cubetti e grattugiate pecorino stagionato e parmigiano.

Mescolate la farina residua con i formaggi grattugiati e disponete la farina a fontana. Aggiungete sale e pepe. Al centro, aggiungete le uova e 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva. Aggiungete lo strutto e iniziate a lavorare il composto fino a ottenere un impasto omogeneo. Nel lavorare il composto così descritto, vi servirà circa mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Schiacciate leggermente l’impasto e, al centro, unitevi il panetto con il lievito che avevate messo da parte. Incorporatelo lavorandolo con le mani per circa 15 minuti. Quando la pasta inizierà a staccarsi dalle mani, sarà pronta ad accogliere i dadini di pecorino: lavorate ancora.

Fate lievitare per circa 2 ore.

Prendete uno stampo da 20 cm, bello alto! Quanto alto? Calcolate che l’impasto non dovrà superare la metà altezza dello stampo. Con lo strutto, ungete bene lo stampo. Una volta posto l’impasto nello stampo, lasciatelo lievitare ancora, fin quando non avrà raddoppiato il suo volume.

Preriscaldate il forno a 180° e, per ottenere una torta al formaggio morbida, sul fondo del forno, ponete un pentolino con acqua calda.

Fate cuocere la torta al formaggio umbra per 40 minuti circa, fin quando non la noterete gonfia e dorata. Per evitare che la parte superiore possa bruciarsi e per assicurarsi un impasto morbido, per i primi 20 minuti di cottura fate cuocere la torta al formaggio umbra coperta da un foglio di carta alluminio.

Una volta sfornata, va tolta subito dal suo contenitore e posta su una gratella da forno così da consentire all’impasto di raffreddarsi in modo omogeneo senza carichi di umidità.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 aprile 2018