Tiramisù vegano, la ricetta

tiramisù vegan

La ricetta del tiramisù vegano da preparare con biscotti da supermercato o con savoiardi vegan fatti in casa.

Tra i dolci al cucchiaio più apprezzati in tutta Italia abbiamo il tiramisù. Il tiramisù è un ottimo dessert a base di biscotti savoiardi immersi nel caffè e farciti con una crema di uova, zucchero e mascarpone. Che cos’è il mascarpone? E’ un latticino cremoso preparato con panna di latte vaccino fatta coagulare a caldo con succo di limone. E cosa dire dei savoiardi? Anche qui non mancano derivati animali dato che si preparano con le uova. Insomma… non c’è niente di vegan nella ricetta tradizionale del tiramisù!

Nel tempo sono state proposte tante varianti di questo dolce al cucchiaio, ma tutte prevedono l‘impiego di uova. Ecco perché abbiamo deciso di riproporre la ricetta vegan del tiramisù, ottima come soluzione per chi ha deciso di evitare l’ingestione di derivati animali ma che, al contempo, non vuole rinunciare a dolci buoni come il tiramisù!

Tiramisù vegan, anticipazione della ricetta

Il tiramisù vegan che vi proporremo ha come base dei biscotti vegani che trovate facilmente nei supermercati. Vi basterà recarvi nel reparto “prodotti biologici” del supermercato per scegliere i biscotti vegan che più vi piacciono. Se poi avete un po’ di tempo libero, potete cimentarvi nella preparazione dei savoiardi vegan così come descritto nella ricetta fine pagina.

Nella nostra ricetta, il mascarpone è sostituito con una crema più leggera. La nostra crema si prepara con latte di riso e panna vegetale. Se preferite potete usare anche latte di soia. Si aggiungono poi ingredienti innocenti come caffè, cacao e cioccolato fondente a scaglie.

Cosa dire della panna vegetale? Si può reperire molto facilmente in commercio ma potete prepararla anche in casa seguendo la nostra ricetta mostrata nell’articolo panna vegetale. Per preparare la panna vegan in casa vi basteranno solo due ingredienti: olio di semi e latte di soia.

In alternativa al caffè potete usare il caffè d’orzo, una bevanda che non prevede chicchi di caffè nella sua preparazione, ma orzo essiccato o tostato e pertanto privo di caffeina. Vediamo nel dettaglio come fare il tiramisù vegan seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Tiramisù vegan, la ricetta

Ecco gli ingredienti per 4 porzioni di tiramisù vegano.

  • 40 biscotti vegan*
  • 10 grammi di zucchero grezzo
  • 250 grammi di latte di riso
  • 250 grammi di panna vegetale
  • 2 cucchiai di fecola
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 grammi di cioccolato fondente tritato grossolanamente
  • Cacao amaro in polvere
  • 4 coppette monoporzione

Per i biscotti, leggete l’etichetta e assicuratevi che siano senza uova e senza latticini. Il numero di biscotti varia in base alle loro dimensioni. In genere, le dosi viste sono adatte per 20 savoiardi ma dato che i biscotti secchi in commercio sono generalmente molto piccoli, abbiamo raddoppiato il numero di unità da impiegare. Regolatevi man mano che preparate la ricetta del tiramisù vegano.

Tiramisù vegan, la preparazione

  1. In una pentola in acciaio versate la fecola e la vanillina poi aggiungete man mano il latte di riso mescolando sempre energicamente con una frusta in modo che non si formino grumi.
  2. Mettete sul fuoco a fiamma bassa e continuate a mescolare fino a quando non raggiunge il bollore
  3. Lasciate addensare la crema per qualche minuto, spegnete sotto il fuoco poi trasferitela in una terrina
  4. Coprite la crema subito con un foglio di pellicola e fatela raffreddare
  5. Nel frattempo, montate la panna vegetale ben ferma poi aggiungetela alla crema ormai fredda facendo dei movimenti molto delicati così da ottenere una crema liscia e soffice
  6. Dolcificate il caffè con lo zucchero e versatelo in un piatto fondo
  7. Prendete le coppette monoporzione e versate sul fondo un po’ di crema
  8. Mettete poi uno strato di biscotti imbevuti nel caffè e continuate con uno strato abbondane di crema
  9. Spolverate di cacao e aggiungete qualche scaglia di cioccolato
  10. Continuate, formando un altro strato nello stesso modo
  11. Fatto ciò mettete il tiramisù vegan in frigorifero e aspettate almeno un paio d’ore prima di servire.

Savoiardi vegan, la ricetta

savoiardi sono biscotti che si preparano con farine, fecole e uova. I savoiardi senza uova sono più difficili da ottenere ma la fatica sarà ripagata. Ecco le dosi per 20 savoiardi.

  • 160 g di farina 0
  • 50 g di fecola di patate
  • 50 g di amido di mais
  • 20 g di farina di ceci (per sostituire le uova)
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di latte di riso (o latte di soia)
  • 60 g di olio di semi di canola (se non riuscite a reperirlo, va bene anche olio di girasole)
  • 2 baccelli di vaniglia
  • 1 cucchiaino raso di cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

In una ciotola, immergi i baccelli di vaniglia nel latte. E’ possibile usare anche un estratto di vaniglia ma i baccelli aromatizzano in modo più naturale.  Schiaccia i baccelli per velocizzare il processo. Ancora, in commercio esiste latte di riso alla vaniglia, per velocizzare ulteriormente potete usare un latte già aromatizzato.

Ecco come procedere per fare i savoiardi senza uova:

  • In un contenitore, unite tutti gli ingredienti secchi. Fate un foro centrale. Aggiungete, mescolando e in modo graduale, tutti gli ingredienti liquidi.
  • Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo e fluido.
  • Trasferite la crema in una sacca da pasticcere priva di beccuccio.
  • Foderate una teglia con carta da forno.
  • Con l’impasto, stendete l’impasto preparato così da formare dei cilindri lunghi circa 7-8 cm.
  • Distanziate ogni cilindro perché il cremor tartaro e il bicarbonato ne causeranno un aumento di volume.
  • Fate cuocere in forno preriscaldato a 180 °, per 20 minuti.

Cremor tartaro, dove comprarlo

Il cremor tartaro, al contrario del classico lievito di birra o lievito chimico per dolci, è più difficile da trovare in commercio… difficile, ma non impossibile! Tra i vari prodotti presenti in commercio vi segnaliamo quello proposto dall’azienda Barra.

Su Amazon, una confezione da 4 bustine di cremore di tartaro è proposta al prezzo di 1,68 euro.

Link utili | Lievito cremor tartaro qualità superiore

 

Pubblicato da Anna De Simone il 20 agosto 2017