SUNSHINE: il sistema che ottimizza il consumo di energia

Campo di girasoli

SUNSHINE è un sistema che informa le persone su come adeguare il proprio comportamento quotidiano per ottimizzare l’utilizzo di energia, senza però rinunciare al proprio comfort. Una fonte di informazioni (geografiche e meteo) aggiornate in tempo reale che rende possibili buone pratiche di uso delle risorse.

L’obiettivo con cui SUNSHINE è stato creato è quello di rispondere alle esigenze energetiche reali (delle città e delle singole strutture in funzione del comfort degli abitanti) consentendo di ridurre gli sprechi e incrementare il risparmio energetico ed economico.

Fantascienza? No, SUNSHINE è già operativo da febbraio 2013 (il progetto è finanziato dal Programma CIP della Commissione Europea) e la sperimentazione durerà 3 anni riunendo 16 partner tecnologici  (tra questi una ESCO e un’azienda di previsioni meteo) e 10 enti pilota di Austria, Croazia, Grecia, Italia, Malta, Regno Unito, Romania, Slovenia e Spagna.

Come funziona SUNSHINE? La componente ICT è fondamentale: la piattaforma analizza in forma integrata i dati geografici e strutturali dei fabbricati a disposizione degli enti locali (anno e tipologia di costruzione, posizione rispetto alla morfologia del territorio, esposizione ad agenti atmosferici ecc), informazioni metereologiche aggiornate e dati sul consumo energetico, che società come le ESCO gestiscono ogni giorno.

Quali sono le possibili applicazioni di SUNSHINE? Fondamentalmente tre: la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente finalizzata all’efficientamento energetico di edifici e impianti; calibrare al meglio il riscaldamento e il condizionamento degli ambienti e la corretta gestione degli impianti; l’ottimizzazione del consumo dell’illuminazione pubblica.

Chi sono i promotori di SUNSHINE? Motore del progetto è Fondazione GraphiTech, centro di ricerca applicata operante nel settore della computer grafica, che è anche coordinatore dell’iniziativa a livello europeo; la affiancano Sinergis Srl, società di Dedagroup ICT Network specializzata nello sviluppo di sistemi informativi territoriali e Trentino Network, gestore delle reti per le telecomunicazioni della provincia di Trento.

Pubblicato da Michele Ciceri il 24 aprile 2013