Spedizioni low cost che tagliano le emissioni

Tra le domande più digitate su Google troviamo “come spedire una biciclette” o ancora, “come spedire una moto“; nessuno si chiede che impatto ha sull’ambiente, tuttavia eliminado le emissioni di CO2 legate al trasporto, si ha la possibilità di risparmiare fino al 70% sulla spedizione!

Il risparmio è reso possibile da Spedingo.com, il marketplace ecologico dei trasporti. Il portale mette in contatto chi ha l’esigenza di spedire articoli ingombranti con le aziende di trasporto che hanno spazio a disposizione sui propri mezzi. Questo sistema garantisce un guadagno extra all’azienda trasportatrice, un grosso risparmio per l’utente che ha la necessità di spedire l’oggetto e un taglio netto di emissioni nocive.

Secondo una stima Eurostat, più del 25% dei mezzi pesanti presenti sulle nostre strade, viaggia completamente vuoto e più del 50% ha ancora spazio per il carico merci. Promuovendo l’incontro tra domanda e offerta sarà possibile colmare questi vuoti e attuare una buona pratica ambientale.

Spedingo.com è una giovane startup milanese, fondata dall’ingegnere elettronico Marco Tamanti e dal bocconiano Marco Tontini. I due hanno voluto offrire una risposta concreta alle esigenze di mercato e ambientali. E’ sempre più diffuso l’utilizzo di e-commerce, portali di annunci e aste online, così cresce l’esigenza di servizi di spedizione più accessibili e sostenibili.

Spedingo.com dà alle aziende la possibilità di un guadagno extra assicurando ai fruitori dei servizi di spedizione un risparmio economico. Tale incontro di domanda e offerta impatta positivamente sull’ambiente: in tempi di crisi energetica bisogna fare di tutto per ridurre l’utilizzo di fonti non rinnovabili come il gasolio e gli altri combustibili fossili.

Come spedire una moto?
Nella cronologia degli “ultimi trasporti completati” vediamo che un utente è riuscito a spedire una moto da Roma a Palermo coprendo una tratta di 938 chilometri con un prezzo di 190 euro, per non parlare di altre spedizioni ingombranti come quella che si è assicurata la distanza di 600 chilometri (Castellammare di Stabia-Bologna) per soli 150 euro.

Per usufruire del servizio basterà inserire la propria richiesta di trasporto e aspettare le offerte dei vari autotrasportatori così da segliere la migliore proposta.

Articolo che potrebbe interessarti: Emissioni CO2

Pubblicato da Anna De Simone il 25 ottobre 2012