Un concorso di idee sulla sostenibilità alimentare

good4-start-up

Avete un progetto imprenditoriale che riguarda la sostenibilità alimentare? Volete creare o avete già creato una start-up nel settore alimentare?

Se la risposta è positiva certamente vi interessa Good4 – Start-Up the future, il concorso di idee sulla sostenibilità alimentare lanciato da Barilla in collaborazione con Sda Bocconi School of management e l’incubatore Speed MI Up. In palio ci sono quasi 200mila euro.

A Good4 – Start-Up possono partecipare giovani under 30 di tutto il mondo che abbiano un’idea o un progetto imprenditoriale all’insegna della sostenibilità nel settore alimentare innovativo e che intendano svilupparlo singolarmente o in gruppi da tre.

Detto che si tratta di progetti ‘alimentari’, saranno premiati quelli che dimostreranno di essere più attenti alla sostenibilità ambientale, all’inclusione sociale e alla realizzazione di un profitto equo.

Che cos’è la sostenibilità alimentare? Beh in effetti il concetto è abbastanza nuovo e va chiarito. Possiamo definirla l’insieme delle scelte mirate a limitare gli impatti sull’ambiente e a tutelare i diritti delle persone che da queste risorse naturali dipendono.

Quattro le categorie di gara previste dal concorso: ‘Good4 our wellbeing’ per i progetti mirati a migliorare il benessere delle persone; Good4 our planet per promuovere filiere agroalimentari sostenibili; Good4 our communities per idee che valorizzino il cibo come promotore di sviluppo socio-economico e di inclusione sociale; Good4 our knowledge per i progetti volti a educare e informare le persone sull’importanza di scelte consapevoli in tema di food.

Della giuria che selezionerà faranno parte rappresentanti del mondo accademico, dell’imprenditoria e della società civile. A loro il compito di selezionare sei progetti di sostenibilità alimentare che riceveranno ciascuno un contrinuto-riconoscimento di valore variabile ripartito come indicato qui sotto.

Per ciascuna delle categorie Good4 our Wellbeing, Good4 our Planet e Good4 our Communities, le idee vincitrici beneficeranno di: a) supporto economico di 15mila euro una tantum per l’avvio dell’attività; b) speed up tutoring di sei mesi per lo sviluppo dell’attività con la collaborazione dell’incubatore Speed MI Up fruibile da giugno 2015 a novembre 2015.

Nella categoria Good4 our Knowledge verranno invece selezionati tre progetti che riceveranno: a) supporto economico di 15mila euro una tantum; Esonero totale del vincitore per l’accesso al Master of Management in Food & Beverage della SDA Bocconi School of Management.

Per la presentazione dei progetti c’è tempo fino al 15 ottobre 2014. Info al numero verde gratuito di Barilla 800-862323 (dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 22).

Pubblicato da Michele Ciceri il 23 maggio 2014