Solo Biologico da Spreco Zero

Tutti i prodotti sono rigorosamente bio, anche l’edificio è eco e per la vendita, le consumazioni e l’asporto usa solo materiali riciclabili. Tutti i componenti d’arredo sono naturali: tende di juta, mobili in legno, banco bar in marmo… elementi che si accostano perfettamente alla filosofia naturale di “Spreco Zero”.

A Bologna si trova il risotarente e negozio biologico certificato a “Spreco Zero”. Il marchio Spreco Zero è stato rilasciato da Last Minute Market, una società nata dalla Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna. L’esercizio pubblico si chiama “Alce Nero Cibo Cucina Caffè Bio” e si trova in via Petroni 9/b. L’esercizio commerciale rappresenta una nuova formula per il mangiar sano e per uno stile di vita biologico.

Offre menu per colazioni, brunch, aperitivi e pranzi. Oltre ai pasti in loco e quelli d’asporto, Alce Nero Caffè Bio può vantare anche prodotti biologici da vendere al pubblico, inoltre il locale aderisce a un sistema di ridistribuzione del surplus di produzione, così da recuperare i beni non commercializzati; in altre parole, i beni non venduti saranno donati alla mensa di Santa Cecilia della Chiesa di San Giacomo Maggiore.

Tra le nobili cause di Alce Nero Cibo Cucina Caffè Bio, c’è quella della riqualificazione urbanistica del quartiere e una partnership con la città di Bologna per contribuire alla raccolta differenziata. Per farsi promotore di uno stile di vita naturale, il locale di Spreco Zero ha ridotto al minimo l’utilizzo dei prodotti monouso. Si presenta come un angolo di mondo dove il biologico non è una scelta ma uno standard: tutti i prodotti sono bio e vi sono anche menu vegetariani. I classici carrelli della spesa sono stati soppiantati da carrelli realizati con plastica riciclata e nel negozio non mancano i prodotti per celiaci.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 febbraio 2012