Solfato di ammonio, tutte le info

Solfato di ammonio

Il solfato di ammonio o solfato ammonico è un sale prodotto per reazione diretta tra l’acido solforico e l’ammoniaca. Questo composto trova diversi impieghi, il più diffuso è come concime agricolo.

Solfato di ammonio: formula e produzione

La formula chimica del solfato d’ammonio o ammonio tetraossidosolfato è: (NH4)2SO4

Per chi non mastica chimica, facciamo ricordiamo i simboli degli elementi coinvolti nella composizione:

  • N – azoto
  • H – idrogeno
  • S – zolfo
  • O – ossigeno

La reazione tra acido solforico e ammoniaca che porta alla produzione del solfato di ammonio è così descritta:

H2SO+ 2 NH2—> (NH4)2SO4

I due reagenti, acido solforico (in forma liquida) e ammoniaca (in forma gassosa) danno vita a una molecola di solfato d’ammonio in forma solida.

Solfato di ammonio: concime

In agricoltura, il solfato di ammonio è usato come concime azotato. E’ usato soprattutto nei terreni alcalini e calcarei. Lo scopo? Apportare azoto e abbassare la reazione di pH del suolo.

Nel terreno, infatti, lo ione ammonio viene rilasciato e forma una piccola quantità di acido abbassando il pH del terreno.

Rispetto al nitrato di ammonio (anche questo annoverato tra i concimi azotati), il solfato di ammonio apporta una minore quantità di azoto a parità di grammatura impiegata. Il solfato di ammonio ha un contenuto di azoto del 21,33%.

Sempre in agricoltura, il solfato di ammonio è usato come coadiuvante per pesticidi solubili in acqua, per erbicidi e fungicidi.

Il solfato ammonico per piante s’insedia con facilità nel terreno rilasciando gradualmente azoto che poi viene assorbita dalle piante. Può essere annoverato tra i concimi azotati a lenta cessione.

Per un risultato ottimale, a seguito della somministrazione di solfato ammonico è opportuno irrigare il suolo. E’ importante annaffiare il terreno solo dopo aver distribuito il concime e mai prima. Anzi, per la concimazione è utile scegliere una giornata relativamente asciutta perché il concime non va messo su terreno umido.

Il solfato di ammonio non solo apporto azoto alle piante ma rilascia anche zolfo. Il rilascio graduale di azoto consente una produzione migliore. Per questo motivo, tale concime è indicato per le piante da frutto e da orto. Le foglie e i frutti, grazie all’apporto di azoto, presentano colori più intensi, pezzature maggiori (ortaggi e frutti saranno più grandi) e la pianta diverrà più resistente e robusta.

Solfato ammonico per acidificare il terreno

Chi si chiede come abbassare il pH del terreno può indubbiamente sfruttare il potere acidificante del solfato di ammonio.

Il solfato di ammonio, rispetto a molti altri fertilizzanti, ha un vantaggio che torna utile per diverse coltivazione orticole, frutticole e ornamentali. Il solfato di ammonio ha la capacità di abbassare il pH del suolo: molte piante riescono ad assorbire meglio i nutrienti dal terreno quando il pH è più basso, in più, la decomposizione delle sostanze organiche presenti naturalmente nel terreno, aumenta di velocità così da dare spazio alla produzione di humus.

Solfato di ammonio: vantaggi

Il solfato di ammonio per concimare il terreno è commercializzato in forma di granuli, cristalli o, più raramente, in forma liquida. In base alla formulazione del prodotto è possibile stimare le quantità da usare.

Questo concime dovrebbe essere usato durante la crescita vegetativa o nella lavorazione preliminare del terreno. I vantaggi che apportati al terreno solo:

  • Azione nutritiva, rilasciando azoto lentamente (concime azotato a lenta cessione)
  • Funzione acidificante, ottimo per favorire la formazione naturale di humus e rendere fertile il terreno
  • Funzione acidificante, a lungo termine può essere usato per correggere i terreni calcarei e il trattamento dei terreni alcalini
  • Azione antiparassitaria

Come si usa? Basta spargerlo sul terreno a spaglio (a mano) o con una spargiconcime così da ottenere una distribuzione omogenea del prodotto.

Per la preparazione del terreno, prima della semina, il concime solfato d’ammonio va interrato mediante una vangatura più o meno profonda, in base alla quantità di zolle dure presenti nel terreno.

Dose consigliata e dove comprarlo

La dose consigliata è di 5 – 8 kg per 150 mq di terreno, tuttavia, poiché alcuni produttori talvolta mescolano solfato di ammonio con altri composti, è importante leggere le indicazioni presenti in etichetta o assicurarsi di comprare un concime a base esclusiva di solfato di ammonio.

Ti sconsigliamo di usare i preparati liquidi per due motivi:

  • Costano di più e hanno una resa minore
  • Sono più difficili da applicare perché se qualche goccia finisce su foglie e frutti, rischia di bruciarli

Dove comprarlo?
Il solfato di ammonio è facile da trovare presso i consorzi agrari o i garden center più forniti. E’ possibile comprarlo anche sfruttando la compravendita online dove non mancano ottime offerte. Su Amazon, per esempio, una sacca da 5 kg di solfato di ammonio granulare si compra al prezzo di 11 euro con spese di spedizione gratuite.

Per tutte le informazioni sul prodotto citato ti rimandiamo alla pagina Amazon del produttore: AL.FE, confezione da 5 kg

Nota bene: IdeeGreen.it non ha alcun rapporto con il produttore del concime a base di solfato ammonico. Sentiti libero di scegliere il prodotto che ritieni più giusto alle tue esigenze. Quello segnalato è un concime a base esclusiva di solfato d’ammonio.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 ottobre 2018