Semi di canapa

Semi di canapa, valori nutrizionali

Semi di canapa, valori nutrizionali, proprietà, controindicazioni benefici, dove trovarli e come mangiarli. Tutte le informazioni sui semi di canapa, come fare il latte e il formaggio.

I semi di canapa rappresentano un alimento completo dal punto di vista proteico dato che in essi sono presenti tutti gli 8 aminoacidi essenziali per la sintesi proteica:leucina, isoleucina, fenilalanina, lisina, metionina, treonina, triptofano e valina. Da non trascurare anche il contenuto vitaminico dei semi di canapa, in particolare, la presenza di vitamina oltre che di sali minerali, come potassio, magnesio e calcio. Vediamo in dettaglio quali sono le proprietà nutrizionali dei semi di canapa.

Semi di canapa, valori nutrizionali

Partiamo dalla nota più dolente: i semi di canapa fanno ingrassare? Dipende dalle dosi di assunzione giornaliere! Come qualsiasi seme oleoso anche quello di canapa è ricco di calorie.

Quante calorie contengono i semi di canapa? Scopriamolo subito e analizziamo subito tutti i valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto.

Calorie: 586 kcal

  • Carboidrati: 4,67
  • Grassi: 48,75
    di cui soprattutto polinsaturi, in particolare acidi grassi Omega 3 e Omega 6.
  • Proteine: 31,56 g
  • Vitamina A equiv.: 1 μg
  • Beta carotene: 7 μg
  • Vitamina A: 11 IU
  • Vitamina B1: 1,275 mg
  • Vitamina B2: 0,285
  • Vitamina B3: 9,2 mg
  • Vitamina B6: 110 μg
  • Vitamina C: 0,5 mg
  • Vitamina E: 0,8 mg
  • Calcio: 70 mg
  • Rame: 1,6 mg
  • Ferro: 7,95
  • Magnesio: 700 mg
  • Manganese: 7,6 mg
  • Fosforo: 1650 mg
  • Potassio: 1200 mg
  • Sodio: 5 mg
  • Zinco: 9,90 mg

Semi di canapa, come mangiarli

I semi di canapa si presentano gradevoli nel sapore e per questo possono essere impiegati in cucina aggiunti a diverse pietanze. Come mangiarli? Li potete usare per arricchire insalate o per la preparazione di qualsiasi prodotto da forno. Potete aggiungerli alle vostre zuppe e minestre. Prima dell’uso vi consiglio di farli tostare, i semi di canapa decorticati tostati hanno davvero un buon sapore! La tostatura non è necessaria se usate i semi di canapa per la preparazione di prodotti da forno, ma lo è se volete usarli “a crudo” da aggiungere alle insalate o alle vellutate.

Non solo rustici e portate salate, con i semi di canapa potete preparare anche biscotti e dolci.  Possono essere anche impiegati nella decorazione dei dessert.

A crudo possono inoltre essere impiegati come ingrediente aggiuntivo nella preparazione dei frullati. Con i semi di canapa è possibile preparare un formaggio vegetale o il latte di canapa.

Come fare il formaggio di canapa, Hemp-Fu

Con i semi di canapa si prepara l’Hemp-Fu, molto diffuso nella dieta vegan. I tratta di una sorta di Tofu preparato, anziché con i semi di soia, con quelli di canapa.

Per la preparazione bisogna mettere in ammollo i semi, per poi frullarli insieme a una piccola quantità di acqua. Dopo si mettono a “cuocere” in acqua bollente per alcuni minuti in maniera da produrre un “latte di canapa” più denso. Si aggiunge una piccola quantità di cloruro di magnesio (Nigari) per farlo cagliare proprio come fosse formaggio. Poi si scola il tutto in un canovaccio pulito e si lascia riposare un’oretta collocando, sopra, un peso.

Semi di canapa, dove trovarli

I semi di canapa si acquistano in erboristeria o nei negozi che vendono prodotti biologici e potete trovarli sia integrali che decorticati. Consiglio l’acquisto di semi di canapa decorticati, più facili da tostare e più indicati anche per chi vuole preparare il latte di canapa in casa.

semi di canapa si acquistano in erboristeria o nei negozi che vendono prodotti biologici e potete trovarli sia integrali decorticati. Per la preparazione del latte di canapa fatto in casa è meglio scegliere semi di canapa decorticati.

Se non riuscite a reperire semi di canapa a buon mercato, potete sfruttare la compravendita online. Su Amazon, infatti, potete trovare buone offerte; per esempio, a questo indirizzo Amazon potete trovare una confezione da un kg di semi di canapa decorticati al prezzo di 19,99 euro con spese di spedizione gratuite. Si tratta di semi di canapa di ottima qualità. Se un chilogrammo è eccessivo… potete acquistare la confezione da 500 gr ma vi posso assicurare che tra frittate e rustici… i semi di canapa si fanno mangiare facilmente! Poi, considerate che sono necessari circa 300 grammi di semi di canapa per preparare un litro di latte di canapa.

Sia i semi di canapa che l’olio di canapa vanno conservati in frigorifero per preservarne le proprietà nutritive e per evitarne l’irrancidimento.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 21 febbraio 2018