Scrub piedi: 4 ricette per farlo a casa tua!

Scrub piedi

Pur essendo una parte importantissima del nostro corpo, molte persone finiscono con il trascurare la necessità di mantenere in perfetta salute i propri piedi.

Un bel problema, al quale però è possibile rispondere con un adeguato scrub piedi, un trattamento che possa migliorare il loro benessere, rimuovendo la pelle morta e permettendo così di sfoggiare piedi sempre lisci e in forma.

Ma come fare?

Di seguito abbiamo voluto riassumere alcune ricette che ti permetteranno di creare degli scrub piedi a casa tua, con ingredienti 100% naturali. Scopriamole insieme.

Scrub piedi alla menta piperita

Cominciamo con uno scrub piedi lenitivo alla menta piperita. Per realizzare questo composto hai bisogno di 1 tazza di zucchero semolato, dell’olio di oliva o dell’olio di cocco e poche gocce di olio essenziale di menta piperita.

Prendi 1 tazza di zucchero semolato e versalo in una ciotola abbastanza ampia da permetterti una corretta miscelazione. Aggiungi gradualmente il tuo olio d’oliva preferito o l’olio di cocco e mescola insieme fino ad ottenere una consistenza leggermente granulosa. Aggiungi quindi qualche goccia di olio essenziale di menta piperita. Poni dunque lo scrub in un bel flacone e usalo nella vasca da bagno o nella doccia per esfoliare, per idratare e per lenire i piedi dolenti.

Vedrai che i risultati positivi non si faranno attendere, e che con un trattamento periodico a base di scrub otterrai dei piedi sempre più in forma!

Leggi anche: Scrub gambe, come farlo a casa tua

Scrub piedi al limone

Una seconda alternativa che vogliamo condividere con te è quello dello scrub piedi al limone. Anche in questo caso, realizzarlo è molto semplice, visto e considerato che tutto ciò che ti serve sono 2 tazze di zucchero semolato, da 1/4 a 1/3 tazza di olio di mandorla o di cocco e 6 – 8 gocce di olio essenziale di limone.

Per fare il composto, unisci lo zucchero e l’olio di mandorle in una ciotola pulita e asciutta e aggiungi l’olio lentamente fino ad ottenere una consistenza morbida e umida. Aggiungi poi olio essenziale di limone a piacere e massaggia il composto sui piedi per cinque minuti prima di risciacquare sotto la doccia. I tuoi piedi si sentiranno fin da subito come se avessero avuto un trattamento termale rinfrescante, e l’effetto benefico durerà a lungo.

Scrub piedi al latte per talloni screpolati

Uno dei grandi problemi dei piedi è la tendenza con cui i talloni possono screpolarsi. Come rimediare?

Una delle migliori soluzioni è certamente quella di un buon scrub piedi al latte, da realizzarsi con 1 tazza di latte, 5 tazze di acqua calda, 4 cucchiai di zucchero o sale, 1/2 tazza di olio per bambini, pietra pomice.

Versa 1 tazza di latte e 5 tazze di acqua calda in una vasca da pediluvio o in una grande vasca e immergi qui i piedi per 5 – 10 minuti. In una ciotola, versa olio per bambini e zucchero o sale, e mescola bene.

Fai una pasta sufficientemente spessa e applicala su tutti i piedi, massaggiando con movimenti circolari. Termina con uno scrub con pietra pomice sui talloni. Risciacqua e picchietta i piedi asciutti con un tampone, finendo così l’esfoliazione. Quindi, applicare una spessa crema idratante sul fondo dei piedi e lascia riposare i piedi per qualche ora, indossando dei calzini.

Scrub piedi all’aceto e sale

Concludiamo infine con un pratico scrub piedi all’aceto e sale. Gli ingredienti sono, evidentemente, ancora più semplici. Ti basterà procurarti dell’acqua calda, 2 cucchiai di aceto e del sale marino.

L’aceto riduce l’infiammazione e può far sentire meglio fin da subito i piedi stanchi e doloranti. Riempi una vasca da pediluvio o una grande vasca con acqua calda e poi aggiungi l’aceto e mescola una manciata di sale marino in esso. Immergi i piedi per 20 minuti e poi prepara la stessa miscela utilizzando però acqua fredda. Immergi un asciugamano nella miscela fresca, spremi l’eccesso per non lasciarlo troppo bagnato (ma deve comunque essere umido) e avvolgilo intorno ai piedi per cinque minuti per dare un finale rinfrescante al tuo trattamento. Ripetere diverse volte al giorno per ridurre l’infiammazione e alleviare i piedi doloranti.

Facci sapere se questi trattamenti lenitivi e rinfrescanti per i tuoi piedi ti sono stati utili, e se hai delle alternative che vuoi condividere con noi, che possano dare un nuovo tocco di benessere a questa parte così importante del corpo!

Pubblicato da Anna De Simone il 1 Novembre 2019