Rimedi per i talloni screpolati

rimedi per i talloni screpolati
Molto spesso non prestiamo la giusta attenzione ai nostri piedi soprattutto ai talloni che se trascurati, a lungo andare, possono presentare fastidiosissime screpolature: se ulteriormente trascurate arrivano a formare delle crepe fino a provocare sanguinamento. In genere il problema si presenta quando la pelle che circonda i talloni non riceve le dovute cure ed attenzioni che consistono nell’applicazione costante di creme idratanti e nutrienti.


I talloni screpolati non devono essere trascurati perché le fessurazioni aperte e sanguinanti possono infettarsi, provocando così dolore, difficoltà ad appoggiare il piede e postura inadeguata. Per fortuna ci sono diversi rimedi e trattamenti casalinghi in grado di curare i talloni screpolati in maniera efficace ed innocua.

Rimedi per talloni screpolati, trattamenti casalinghi

  • Trattamento con limone e glicerina

Riempite un recipiente grande con 1 litro e mezzo di acqua calda, aggiungete poi un pugno di sale grosso, 3 cucchiai di glicerina, il succo di un limone e 100 ml di acqua di rose. Una volta preparato il composto immergete i piedi per circa 20 minuti. Utilizzate una pietra pomice per far ammorbidire la pelle secca dei talloni così da facilitare l’eliminazione dei duroni.

In alternativa potete preparate un composto a base di glicerina, succo di limone e acqua di rose da applicare direttamente sulla pelle dura dei talloni. Dopo aver immerso i piedi nella soluzione, mettete dei calzini senza asciugare i piedi e lasciate agire per tutta la notte.
Ripetete lo stesso trattamento per una settimana.

  • Oli salutari

Applicate direttamente sui talloni un composto a base di olio di cocco e olio di oliva e massaggiate per qualche minuto.
Una volta applicato, indossate dei calzini di cotone e lasciate agire l’olio tutta la notte. L’indomani sciacquate i piedi e ripetete di sera il trattamento; fatelo per una settimana.

  • Crema con banana e avocado

Preparate una crema con una banana e un avocado ben maturo e applicatela sulla pelle screpolata dei talloni. Lasciate agire per mezz’ora poi risciacquate con acqua tiepida.

  • Vasellina e limone

In una bacinella versate acqua calda con un pugno di sale grosso e immergete i piedi per 15 o 20 minuti.
Dopo aver asciugato bene i piedi, ungete i talloni con un cucchiaio di vasellina e succo di limone. Coprite i piedi con dei calzini di cotone e lasciate agire per tutta la notte.

  • Miele

In un recipiente versate una tazza di miele con un litro e mezzo di acqua tiepida
Immergete i piedi per 15 o 20 minuti e massaggiate delicatamente.

Rimedi per talloni screpolati, crema esfoliante
In un recipiente versate alcuni cucchiai di avena in polvere e di olio di jojoba poi mesclate per bene fino ad ottenere una crema consistente. Applicate la crema esfoliante con soffici massaggi circolari nella zona screpolata. Lasciate agire per 10 minuti poi sciacquate con acqua tiepida.

La pelle secca e screpolata può riguardare anche le mani; in tal caso vi invitiamo alla lettura dell’articolo “Rimedi naturali per mani secche e screpolate”

Pubblicato da Anna De Simone il 18 luglio 2015