Riciclo creativo con pallet

riciclo creativo pallet

Riciclo creativo pallet: istruzioni passo dopo passo per riciclare i pallet in modo creativo e costruire tavolini, divani, fioriere e altro ancora.

Il riciclo creativo pallet arriva ovunque, dal soggiorno al giardino, ecco le idee più semplici e d’effetto per realizzare un tavolino fai da te con pallet e un’originale fioriera da giardino.

Riciclo creativo pallet

Cosa sono i pallet, i tesori del bricolage

I pallet sono delle pedane in legno in genere utilizzate per il trasporto di materiali (anche mobili, attrezzature pesanti etc.). Utilizzando il pallet, l’oggetto da trasportare è posto più in alto, si distacca dal pavimento, facilitandone il trasporto.

Questi bancali di legno sono davvero una risorsa per chi ama il bricolage poiché sei prestano a tantissime creazioni. Il riciclo creativo del pallet è tra gli argomenti più discussi per i veterani del fai da te, in teoria si potrebbe creare davvero di tutto con il pallet. In questo articolo scoprirete come riuscire ad effettuare un riciclo creativo di un pallet.

Dove trovare i pallet?

Avete due opzioni per procurarvi un pallet:

  • cercarli nei parcheggi di negozi o mercati.
  • Acquistarli in negozi specializzati in fai da te.
  • Recuperarli in zone portuali o di scarico merci.

Come smontare un pallet

Innanzitutto per poter “creare” in qualche modo dovete prima “distruggere” un pallet. In base tipo di creazione che volete effettuare attraverso il riciclo creativo di un pallet questo dovrà essere in qualche modo smontato. Tranquilli non dovete smontarlo totalmente ma “staccare” determinati pezzi a seconda dell’oggetto che andrete a produrre.

Con il seguente video scoprirete passo passo come smontare un pallet, in tal modo potrete utilizzare le varie componenti per creare oggetti riciclati utili e di design.

Il video mostra come smantellare il pallet fino ad ottenere singoli pezzi. Questi piccoli tesori del bricolage saranno gli ingredienti per creare davvero qualsiasi cosa!

Ricordate però che è un vero peccato sfasciare l’intero pallet. È preferibile “salvarne” qualche parte (come la pedana vera e propria) e sfruttare questa per il riciclo creativo.

I pallet hanno una struttura forte e resistente, per questo è sconsigliabile smontarli per ricavarne singoli pezzetti di legno.

Riciclo creativo pallet: come costruire una tavolino

Perché non costruire una simpatico tavolino con un pallet? Potrete creare in pochi passaggi e con un po’ d’impegno, una comodo tavolino fai da te con il pallet per creare un ambiente stiloso e personalizzato.

Riciclo creativo pallet: occorrente per costruire un tavolino con il pallet

  • Un Pallet
  • Due ripiani di legno della stessa misura (che faranno da top e fondo del tavolino)
  • Guanti da giardiniere (per proteggervi le mani)
  • Levigatrice elettrica o carta vetrata a trama spessa
  • Un barattolo di cementite
  • Seghetto
  • Silicone adesivo
  • Vernice per legno
  • Cuscinetti di gomma adesivi

Come costruire un tavolino con il pallet, guida passo passo

  1. Per prima cosa dovrete trasformare il pallet in modo da dargli le misure che vi occorrono, vi basterà utilizzare un seghetto per tagliare le parti in eccesso, vi occorrono almeno 3 assi, ma potete anche creare un tavolino più grande.
  2. Tagliate solo la parte di pallet che non vi occorre, senza smontare tutta la struttura, dovrete ridurne le dimensioni in base alla grandezza che volete dare al tavolino fai da te, se non avete particolari esigenze cercate di adattare il pallet alle misure del piano di legno che farà da top.
  3. Ricavate dalle parti di pallet che non vi occorrono 4 cubi, che successivamente diventeranno i piedi del tavolo.
  4. Utilizzate la levigatrice elettrica o la carta vetrata per smussare il legno del pallet, non vorrete mica farvi male? Prestate molta attenzione agli angoli e alle schegge “nascoste”.
  5. Allo stesso modo levigate anche i piani di legno (che diventeranno il top e il fondo del tavolo)
  6. Verificare che il legno sia ben liscio e pulito;
  7. A questo punto dovrete creare uno strato omogeneo utilizzando la cementite. Fate una bella spennellata tutta la superficie del pallet, le resine della cementite miglioreranno l’effetto del lavoro di levigatura del legno.
  8. Ripetere la stessa operazione anche sui ripiani di legno e non dimenticate di smussare e verniciare anche i cubi.
  9. Dopo aver passato la cementite fate asciugare per circa 6 ore (ma fate riferimento sempre alle indicazioni riportate sulla confezione).
  10. Una volta asciugata la cementite potete procedere con la verniciatura, scegliete il colore che più vi piace e che s’intona con il salotto o con la stanza nella quale andrete a mettere il vostro tavolino fai da te. Date sfogo alla fantasia, potete anche verniciare struttura del pallet e top con colori diversi creando un effetto più moderno.
  11. Con l’ausilio del silicone adesivo incollate fondo e piano del tavolo alla struttura, fate molta attenzione ad essere precisi nel far combaciare top e fondo al pallet.
  12. Con il silicone incollate anche i piedi del tavolo sui quali avrete attaccato i cuscinetti di gomma adesivi.
  13. Il vostro tavolino fatto con il pallet è pronto per essere utilizzato!

Riciclo creativo pallet: come fare una fioriera con pallet

Questa simpatica idea renderà il vostro giardino davvero rustico ed è un’ottima soluzione per mettere in evidenza fiori e piante sfruttando al massimo lo spazio. La fioriera fatta con il pallet infatti si presta benissimo anche ad ambienti piccoli, come balconi o angoli inutilizzati. Considerate che questa è una fioriera in pallet da muro, quindi per utilizzarla avrete bisogno di una parete resistente sulla quale poter andar a porre i ganci per appendere la vostra creazione.

Occorrente per realizzare una fioriera con pallet

  • Pallet
  • Seghetto
  • Chiodi e martello
  • Carta vetrata
  • Vasi rettangolari
  • Flatting protettiva legno
  • 2 ganci in ferro
  • Balconiere in ferro battuto
  • Viti

Come fare una fioriera con il pallet: indicazioni

  1. Procuratevi un pallet della misura che vi occorre o utilizzate il seghetto per tagliare la parte in eccesso ed utilizzare solo la parte necessaria a creare la fioriera ( rettangolare o quadrata, le misure dovete sceglierle voi in base allo spazio che avete a disposizione).
  2. Con la carta vetrata levigare tutta la superficie del legno;
  3. Utilizzate il flatting protettivo (scegliete voi se trasparente o in commercio potete trovare anche versioni che ravvivano il legno senza modificarne le venature) in questo modo la fioriera con pallet avrà un aspetto molto rustico mettendo in evidenza il colore di piante e fiori che vi andrete ad inserire.
  4. Lasciate asciugare il flatting, se necessario, date un ulteriore mano di vernice.
  5. Fissate i ganci in ferro con le viti sulla parte alta della fioriera;
  6. Utilizzate i chiodi per creare i supporti al muro sui quali appendere la fioriera;
  7. Agganciate le balconiere in ferro battuto alla fioriera
  8. Inserite nella fioriera in pallet i vasi nei quali andrete a piantare i vostri fiori!

Altre idee di riciclo creativo con pallet: divano fai da te con i pallet.

Pubblicato da Anna De Simone