Riciclo creativo dei pallet di legno

riciclo-creativo-pallet

Del riciclo creativo dei pallet abbiamo avuto un assaggio al Fuorisalone con il lancio di ‘800×1200 eco-design’, la prima linea di arredamento sostenibile, low-cost e fai-da-te, realizzata interamente con pallet, alias bancali di legno, riciclati. Non ci aspettavamo però che questa attività diventasse un concorso, e pure internazionale.

Intitolata International Pallet Design Contest, l’ultima idea di Conlegno è una sfida di creatività per tutti gli amanti del riciclo, gli appassionati dei fai-da-te, gli studenti di design e chiunque voglia mettersi alla prova nel riciclo creativo di pallet a marchio IPPC/FAO oppure EPAL (oppure entrambi contemporaneamente).

Cosa sono queste sigle? IPPC è l’acronimo della Convenzione Internazionale per la Protezione dei Vegetali, il cui scopo è armonizzare le importazioni con potenziale impatto negativo sulla salute di foreste e raccolti. FAO è l’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura che di quel trattato ha la supervisione. EPAL (in precedenza EUR) è il logo registrato dei pallet realizzati nel rispetto delle specifiche tecniche internazionali. Specifiche riguardanti soprattutto l’ecologia e la sicurezza sanitaria.

All’International Pallet Design Contest è possibile presentare opere ispirate al riciclo creativo dei pallet che siano anche eco-sostenibili, eco-nomiche e funzionali. L’autore dovrà allegare all’opera anche una descrizione dell’opera, immagini e istruzioni di montaggio. Il vincitore, oltre a vedersi pubblicato nel catalogo 2015 dei prodotti “800×1200 eco-design”, riceverà un premio in denaro di 1.000 euro.

Come si partecipa? Ci si collega al sito 800×1200 che trovate qui sotto, si scaricano i moduli di partecipazione e si invia il tutto all’indirizzo di posta elettronica di Conlegno (anche questo lo trovate sotto) allegando le immagini. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre 2014.

Invia qui la documentazione: [email protected]

Altro nostro articolo correlato che potrebbe interessarti: Riciclare i pallet e Riciclo creativo

Pubblicato da Michele Ciceri