Ricette verdure al forno

verdure al forno

Le verdure sono le protagoniste indiscusse dell’estate, per la loro versatilità si prestano a tante ricette. Possono essere grigliate, pastellate, fritte, bollite, cotte a vapore oppure al forno. Chi sceglie uno stile di vita sano dovrebbe escludere le fritture, i dolci, gli insaccati per dare maggiore spazio alle verdure cotte ovviamente in maniera salutare. La cottura delle verdure al forno è tra quelle più sane e leggere. a tal proposito ora vi daremo una ricetta per cucinare le verdure al forno.

Verdure al forno, gli ingredienti per 4 persone

  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 3 patate
  • 300 grammi di funghi champignon
  • 1 cipolla
  • Una manciata di uva passa
  • Una manciata di pinoli
  • Pan grattato
  • 1 confezione di besciamella
  • 150 grammi di leerdammer
  • %0 grammi di formaggio grattugiato
  • Una manciata di semi di sesamo
  • Sale e olio

Verdure al forno, la preparazione

  1. Mondate le carote poi tagliatele a pezzetti
  2. pulite i funghi e tagliateli a fettine
  3. Sbucciate le patate e tagliatele a fette
  4. Tritate la cipolla
  5. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle
  6. Con l’aiuto di un mixer frullate le carote, l’uva passa, i pinoli e la cipolla, aggiungendovi un filo di olio
  7. Versate il contenuto in una terrina capiente e aggiungeteci i funghi, le patate, le zucchine, la besciamella e il leerdammer tagliato a dadini
  8. Mescolate per bene tutti gli ingredienti, aggiungendoci una manciata di sale
  9. Versate il tutto in una perofila  e spruzzate sopra il formaggio grattugiato e il pan grattato e una manciata di semi di sesamo
  10. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi e lasciate cuocere per circa 35 minuti
  11. Servite le verdure al forno ancora calde e guarnite con qualche foglia di basilico

Varianti: chi segue uno stile vegan può eliminare il lerdammer e sostituirlo con il tofu, eliminare la besciamella e sostituirla con la panna di soia ed eliminare il formaggio grattugiato e sostituirlo con del lievito in scaglie.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 24 agosto 2013