Biodiversità come valore a EXPO 2015: se ne parla al Festival

festival-biodiversità

Acqua ‘energia per la vita’ è il tema dell’edizione 2013 (la settima) del Festival della Biodiversità. La manifestazione, in calendario dal 12 al 22 settembre al Parco Nord di Milano, si è conquistata la ribalta proponendo oltre 100 eventi sulla natura e sulla sostenibilità che si svolgeranno presso la Cascina Centro Parco ma anche in altri luoghi del nord milanese. Filo conduttore, la biodiversità, che il Festival propone come valore culturale all’EXPO 2015 che si svolgerà a Milano.

Gli organizzatori (capofila è l’Ente parco Nord Milano) hanno spiegato che il tema dell’acqua come filo conduttore del Festival della Biodiversità 2013 è stato scelto in coerenza con l’Anno Internazionale della Cooperazione Idrica proclamato dall’ONU per il 2013. L’acqua non è solo fonte di vita ma è anche l’elemento cruciale nei processi di sviluppo sostenibile, per l’integrità dell’ambiente, l’eliminazione della povertà e della fame, e l’elemento indispensabile per la salute e il benessere delle persone.

Ciascuna delle iniziative inserite nel programma è stata selezionata attraverso un concorso di idee attraverso il quale enti di varia natura e singoli cittadini hanno potuto presentare le loro proposte. Ne è sortito un Festival della Biodiversità che si compone di oltre 100 idee tra le più diverse: tavole rotonde e incontri divulgativi con esperti e scienziati, concerti naturali, mostre di pittura e fotografia, installazioni artistiche, spettacoli teatrali per adulti e bambini.

Il Festival della Biodiversità 2013 è anche proiezioni cinematografiche a tema ambientale, visite naturalistiche e biciclettate attraverso il parco, eventi ludici, giochi di ruolo, laboratori sensoriali, del gusto, di produzione di saponi e pigiatura dell’uva, pic-nic antispreco, sperimentazioni acquatiche, esposizione di orchidee, degustazioni naturalistiche, cene a tema e mercati biologici.

Il Festival della Biodiversità 2013 sarà inaugurato giovedì 12 settembre presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, con una tavola rotonda dal titolo: ‘Verso l’EXPO 2015, la Biodiversità come valore culturale’, che si propone di rendere il Festival un prototipo di riferimento per le tematiche legate alla biodiversità durante il prossimo Expo 2015.

A seguire, la proiezione in anteprima nazionale del film documentario ‘Un mondo in pericolo’ che racconta con immagini spettacolari realizzate con le tecnologie di ripresa più avanzate lo spopolamento degli alveari, fenomeno ancora non del tutto conosciuto, ma con potenziali conseguenze devastanti per l’intero ecosistema, dato che più di un terzo della nostra alimentazione dipende dall’impollinazione delle api.

Pubblicato da Michele Ciceri il 24 agosto 2013