Ricette, secondi piatti vegani

secondi piatti vegani

Ricette secondi piatti vegani: ricette, idee e suggerimenti per preparare gustosi secondi piatti vegan, dal polpettone vegano fino allo spezzatino di soia.

Avete a cena degli ospiti vegani e non sapete cosa cucinare per soddisfare la vostra alimentazione etica? Questo è l’articolo che fa per voi! Tante idee e ricette per preparare gustosi secondi piatti vegan.

Innanzitutto dovete sapere che le persone che seguono un’alimentazione vegana (per motivi etici o di salute) non mangiano nulla che abbia a che fare con il regno animale. Ciò significa che dovete evitare categoricamente:

  • Carne, pesce e derivati (compresi salumi e molluschi);
  • Latte e derivati (yogurt, formaggi, latticini, etc.);
  • Uova;
  • Miele;

Il vero dilemma nel dover preparare una cena vegana è legato alla scelta del secondo piatto. Il primo è più semplice: un risotto, spaghetti al pomodoro, cereali etc.. Ma il secondo piatto vegano? Non abbiate timore, in quest’articolo scoprirete ricette per cucinare secondi piatti vegani da far leccare i baffi ai vostri commensali.

Secondi piatti vegani vs piatto unico

In Italia, durante i pasti si tende a seguire un menù specifico, (composto da antipasto; primo; secondo contorno e dessert). In realtà questa è una concezione tipicamente italiana, all’estero infatti sono molto più abituati a mangiare e preparare il cosiddetto “piatto unico”. Un’unica preparazione che comprende primo e secondo piatto, e perché no… anche il contorno!

Dunque, non fossilizzatevi con l’idea di preparare per forza secondi piatti vegani. Un commensale vegano si sentirà già abbastanza coccolato con un bell’antipasto e un primo piatto corposo. Non è una regola scritta quella di preparare obbligatoriamente secondi piatti vegani.

Secondi piatti vegani: cosa preparare?

Se però volete optare per un menù più ricco, composto anche da secondi piatti vegani beh, sappiate che esistono tantissime ricette con le quali potete sbizzarrivi. Inoltre gli ingredienti vegani (come soia disidratata, sostitutivi delle uova etc.) che un tempo quasi erano introvabili in Italia adesso sono all’ordine del giorno e potrete trovarli in tantissimi negozi sparsi per il territorio.

Le Ricette – Secondi piatti vegani

Ecco qualche idea per cucinare secondi piatti vegani e stupire i vostri ospiti, garantito che anche gli onnivori apprezzeranno!

Polpettone vegano di ceci con contorno di funghi champinions

Il polpettone è uno di quei piatti che ricordano tanto i pranzi domenicali. Perché non riproporlo in versione vegana? Ricordate che il gusto speziato di questa ricetta del polpettone vegano è dato dalle erbe aromatiche, quindi cercate procuravele fresche e profumate. 

Ecco gli ingredienti con i quali preparerete un fantastico secondo piatto vegano, il polpettone di ceci con contorno di funghi champinions:

  • Una scatola di ceci cotti al vapore (che potete sostituire con 120 grammi di ceci secchi);
  • 100 grammi di patate;
  • Mezza cipolla;
  • Una carota;
  • Rosmarino;
  • Timo;
  • Salvia;
  • 240 grammi di funghi champinions;
  • Mezzo bicchiere di vino bianco (facoltativo);
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Farina q.b.;
  • Sale e pepe

Secondi piatti vegani: procedimento per preparare il polpettone vegano di ceci speziato con funghi

  1. Frullare i ceci con un mixer (se utilizzate quelli secchi lasciateli in ammollo per una notte per poi lessarli il giorno dopo).
  2. Fate bollire le patate dopodiché sbucciatele e tagliatele a pezzettoni, grossolanamente;
  3. Aggiungete le patate e il mix di erbe aromatiche nel mixer con i ceci e frullate fin quando il composto non risulterà omogeneo.
  4. Salate e pepate e se la consistenza risultasse troppo cremosa aggiungere della farina, ma non esagerate altrimenti il polpettone vegano verrà troppo duro (un mezzo cucchiaio dovrebbe bastare).
  5. Nel frattempo tagliate i funghi a fette e fateli rosolare in padella dove avrete fatto appassire la cipolla con le carote in un filo d’olio extravergine.
  6. Versate il composto di ceci e patate su un foglio di carta forno, e date la classica forma di un polpettone in modo che entri in una teglia da plumcake di circa 20 cm.
  7. Componete il polpettone aiutandovi con la farina, questo vi aiuterà a modellarlo per inserirlo nello stampo.
  8. Infornare a 190° per circa mezz’ora.
  9. Se dovesse asciugarsi troppo bagnatelo con mezzo bicchiere di vino bianco;
  10. A fine cottura aggiungere altro pangrattato sulla superficie con un goccio d’olio evo, per far formare la classica crosticina.
  11. Servite su un piatto di portata il vostro polpettone vegano di ceci accompagnato dai funghi saltati in padella.
  12. Buon appetito!

Le polpette di piselli con salsa speziata

Le polpette vegane sono tra i secondi piatti più utilizzati per chi non mangia alimenti di origine animale. Esistono infatti tantissime versioni di polpette vegane (di soia, con verdure etc.) e per tutti i gusti. Oggi vi proponiamo una versione utile per la preparazione di secondi piatti vegani: le polpette di piselli con salsa allo yogurt.

  • 150 grammi di piselli;
  • 100 grammi di pane raffermo;
  • 1 carota;
  • Mezza cipolla;
  • latte di soia non zuccherato q.b.;
  • 1 vasetto di yogurt di soia bianco;
  • Erba cipollina q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.;
  • Olio di semi;
  • Pangrattato q.b.;
  • Sale e pepe.

Procedimento per preparare le polpette vegane di piselli con salsa speziata allo yogurt

  1. Fate ammorbidire il pane raffermo in un’insalatiera con acqua o latte di soia.
  2. Lessate i piselli in abbondante acqua bollente salata.
  3. Frullate in un mixer carote e cipolla.
  4. Ripassate i piselli in padella antiaderente dove avrete precedentemente fatto imbiondire la cipolla con i pezzetti di carota. Fate cuocere per 5 minuti.
  5. In un frullatore sminuzzate il tutto ed aggiungete il pane ammorbidito. Se il composto dovesse risultare troppo liquido aggiungete una manciata di pan grattato, se al contrario l’impasto dovesse sembrarvi troppo duro aggiungete del latte di soia.
  6. Componete le polpette, passatele nel pangrattato e friggete in olio abbondante di semi.

Per la salsa speziata allo yogurt di soia

  • Sminuzzate finemente l’erba cipollina;
  • Aggiungere allo yogurt, abbondate pure con il pepe e aggiungete un pizzico di sale.

Servire le polpette vegane di piselli calde accompagnandole con la salsa aromatizzata allo yogurt.

Altre polpette di legumi vegan? Ecco la ricetta delle polpette di ceci vegan.

Spezzatino di soia con patate al forno

Lo spezzatino di soia con patate è tra le preparazioni vegane che più ricordano il gusto della carne. Quindi potrete godere di un sapore deciso senza tutte le problematiche legate all’etica e mantenendovi sani e leggeri!

Ingredienti per preparare uno spezzatino di soia con patate al forno ( per 4 persone):

  • 100 grammi di fiocchi di soia disidratata (la trovate nei negozi specializzati, è economica e versatile);
  • 1 carota;
  • 1 cipolla e mezza;
  • 1 gambo di sedano;
  • 700 grammi di patate;
  • Spezie varie (timo, rosmarino, salvia e alloro)
  • Un bicchiere di vino bianco.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Secondi piatti vegani: procedimento per preparare lo spezzatino di soia con patate

  1. Fate ammorbidire in acqua tiepida i fiocchi di soia distratta.
  2. In una padella antiaderente preparate un bel soffritto di sedano carote e cipolla sminuzzati finemente.
  3. Aggiungete la soia, ben strizzata e le erbe aromatiche al soffritto.
  4. Fate cuocere per 15 minuti sfumando a fine cottura con del vino bianco. Non dimenticate di salare e pepare.
  5. Nel frattempo pelate e tagliate le patate a pezzettini aggiungere mezza cipolla tagliata sottile.
  6. Aggiungete alle patate un pizzico di sale e infornatele a 180° per una mezz’ora.
  7. Una volta che lo spezzatino di soia sarà cotto servitelo caldo accompagnandolo con le patate al forno.

Suggerimenti: lo spezzatino di soia è un ottimo condimento per preparare le tagliatelle vegane alla bolognese. In questo caso avrete preparato un gustoso piatto unico!

A corto di idee per il dessert?
Provate la nostra torta vegan al cioccolato!

Pubblicato da Anna De Simone il 2 marzo 2016