Ricette natalizie, primi piatti

ricette natalizie

Molti di voi si stanno già organizzando per il ricco pranzo di Natale; l’antipasto, il primo, il secondo…..tutto deve essere perfetto per questo evento magico. Per questa occasione vi proponiamo la ricetta per un primo davvero saporito e unico che renderà speciale il vostro pranzo di Natale 2014.


L’apertura del pranzo di Natale viene di solito riservata ad una portata ricca, come per esempio lasagne, Cannelloni o ravioli E a proposito di ravioli, ecco una ricetta piuttosto semplice da realizzare ma che vi darà grandi soddisfazioni: ravioli con funghi alla salsa mornay. Si tratta di una soluzione perfetta per chi cerca un buon primo vegetariano, saporito da offrire ai propri ospiti.

Ricette natalizie, ingredienti per fare i raviolicon funghi alla salsa mornay (6 persone)

  • 500 grammi di funghi pioppini o chiodini
  • Uno scalogno
  • 250 grammi di ricotta
  • 250 grammi di fior di latte
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 2 cucchiai di besciamella
  • 500 grammi di pasta sfoglia

Per la salsa mornay

  • 500 ml. di latte fresco intero
  • 100 grammi di burro
  • 50 grammi di farina
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 100 ml. di panna da cucina
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • Sale, pepe e noce moscata

Preparazione salsa mornay

  1. In una pentola in acciaio a fondo spesso fate fondere il burro poi aggiungete la farina
  2. Lasciatela tostare mescolando continuamente con un cucchiaio di legno poi versate a filo il latte poi continuate a mescolare
  3. Insaporite con un pizzico di sale, pepe e una grattata di noce moscata
  4. Continuate la cottura della salsa, sempre mescolando, fino a quando sarà densa e vellutata
  5. A questo punto togliete la salsa dal fuoco, lasciatela intiepidire poi incorporatevi il fromaggio grattugiato, la panna e il tuorlo d’uovo
  6. Mescolate per bene il tutto poi versate la salsa in un recipiente di ceramica o porcellana
  7. Chiudete con la pellicola e lasciate raffreddare la salsa mornay

Preparazione ravioli ai funghi

  1. Dopo aver pulito i funghi, versateli in una padella antiaderente insieme allo scalogno tritato con un filo di olio
  2. Mescolate di continuo con un cucchiaio in legno, dopo qualche minuto aggiungete il vino poi fate cuocere a fuoco medio per almeno 20 minuti circa
  3. Trascorso il tempo, trasferite i funghi in una terrina molto capiente e aggiungeteci la ricotta, il fior di latte tagliato a pezzettini e due cucchiai di besciamella
  4. Mescolate per bene il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato
  5. Fatto il ripieno ai funghi non ci resta che preparare i ravioli; per questo ci occorre la pasta sfoglia che potete acquistare già pronta oppure preparare in casa. Se non sapete come si realizza la pasta sfoglia vi consigliamo la lettura dell’articolo “Come fare i ravioli ripieni di verdura”
  6. Adagiate la pasta sfoglia sul tavolo, prendete il ripieno ai funghi e fate tante pallottole, piccole e tutte uguali da disporre in fila con una stessa distanza una dall’altra
  7. Spennellate la sfoglia con del bianco d’uovo, che servirà da collante
  8. Chiudete la sfoglia e fate combaciare le parti umide
  9. Tagliate la fila scartando la pasta in eccesso poi tagliate i ravioli uno per uno
  10. Sistemate i ravioli in una pirofila imburrata, condite con la salsa mornay e spolverate con il formaggio grattugiato
  11. Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti (comunque fino a cottura).

Servite i ravioli appena sfornati

Pubblicato da Anna De Simone il 15 dicembre 2014