Ricette con lo zenzero

ricette con lo zenzero

Ricette con lo zenzero: ricette semplici e utili suggerimenti  su come assumere questa straordinaria radice dalle infinite proprietà nutrizionali e terapeutiche. Per le sue svariate virtù, lo zenzero è molto apprezzato in cucina e nel mondo della medicina naturale, è ricco di proteine caratterizzate dagli amminoacidi alanina, arginina e cistina, acido glutammico e acido aspartico, prolina, serina, lesina, glicina e tirosina. Inoltre ha un discreto contenuto di vitamine quali B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, vitamina E.

Fin dai tempi antichi, lo zenzero veniva utilizzato in medicina ed anche oggi, dopo specifici test di laboratorio, si sono verificate scientificamente gli effetti e i benefici che apporta all’organismo: ne abbiamo già decantato le sue virtù salutari nell’articolo “Zenzero proprietà benefiche”.

Sembrerebbe addirittura che l’estratto di tale pianta possa essere migliore dei farmaci stiroidei nel trattamento dell’osteoartrite e dell’artrite reumatoide. Ad affermarlo è uno studio recente pubblicato sulla rivista Arthritis. Secondo questa ricerca, i suoi effetti antiossidanti riuscirebbero ad azzerare i depositi di acido nelle articolazioni.

Lo zenzero con le sue ricchissime proprietà benefiche, può essere aggiunto a moltissimi piatti dalle insalate ai dolci. Può essere utilizzato in cucina dopo averlo sbucciato, a fette, tritato o grattugiato.

Sapete che negli ultimi anni l’impiego di questa straordinaria radice si sta sempre più allargando? Esistono infatti liquori, birre e bibite dissetanti a base di zenzero ma il suo impiego lo troviamo anche nella produzione di confetture e frutta candita, nei biscotti, nelle focacce e crackers, negli sciroppi, nel thè. Di seguito vi proponiamo alcune semplici ricette a base di zenzero.

Ricette con lo zenzero: fresco o in polvere?

La radice può essere usata fresca o in polvere; potete macinarla fresca poi conservarla in un barattolo in vetro a chiusura ermetica in un luogo asciutto, fresco e al buio; macinato non perderà il suo aroma nel tempo. Anche lo zenzero in polvere è efficace anche se con un sapore meno pungente.

Raccomandazioni utili: ha un sapore molto forte, pertanto è preferibile aggiungerlo in piccole dosi a seconda dei gusti. Nelle lunghe cotture perde l’aroma ed è quindi consigliato aggiungerlo in un secondo momento se non a fine cottura.

Ricette con lo zenzero, a ciascuno il suo

Tisana

La Tisana allo Zenzero  si rivela un vero toccasana per la salute e per la linea ed semplicissimo da fare: basta far bollire l’acqua ed aggiungere piccoli pezzetti di zenzero da lasciare in un infusione per almeno 10 minuti, ma se il sapore vi piace potete lasciare lo zenzero anche per più tempo o mangiarlo insieme alla tisana. Volendo, potete aggiungere il succo di mezzo limone e del miele (solo a tisana tiepida altrimenti perde le sue proprietà). Questo rimedio è molto indicato in casi di raffreddore e stati influenzali.

Zuppa di Zenzero e Zucca

Fate cuocere la zucca con del porro tagliato in modo sottile insieme a una carota piccola tritata in un pentolino d’acqua. Verso fine cottura aggiungete un pizzico di sale e un cucchiaino di zenzero tritato, mescolate bene e prima di servire aggiungete un filo di olio extravergine bio. Ecco pronta una zuppa ricca di sapore e depurativa.

Succo estratto

Per preparare questa bevanda energetica e super vitaminica dovete procurarvi  6 carote, 3 mele, mezzo limone ed un pezzetto di zenzero. Trasferite tutto nella centrifuga ed ecco pronta la vostra super bevanda rigenerante.

In ogni piatto preferito

Lo zenzero può essere aggiunto anche a paste e risotti con verdure, potete grattugiaro sopra a fine cottura per godere delle sue ottime proprietà e come accompagnamento, tagliato a dadini, a piatti di pesce ed ai secondi piatti….provatelo e vi stupirete. Personalmente lo uso fresco come condimento sugli spaghetti: riscaldo lo zenzero grattugiato con uno spicchio d’aglio piccolo e un filo di olio extravergine di oliva. Questa meravigliosa spezia si sposa bene anche nei dolci, basta aggiungerne un pizzico alle ricette di torte, biscotti e marmellate.

Considerato che si tratta di una spezia che non deve mai mancare in cucina potrebbe essere un’idea vincente coltivarla in terrazzo. A tal proposito vi suggeriamo la lettura “Come coltivare lo zenzero in casa

 

Pubblicato da Anna De Simone il 18 dicembre 2015