Ravioli ripieni con funghi cavolfiore e besciamella

ravioli con funghi

I ravioli sono rinomati per il loro ripieno che può variare in base ai nostri gusti ed esigenze. Ecco un primo piatto, ravioli ripieni con funghi, cavolfiore e besciamella, che potremmo cucinare durante le festività. Un ottimo piatto gustoso e stuzzicante che potrebbe farvi fare bella figura il giorno di Natale o a Capodanno. L’unica raccomandazione è di reperire alimenti genuini soprattutto nella scelta del cavolfiore, una verdura tipica dell’inverno che, grazie al perfetto equilibrio dei suoi componenti, esercita una benefica azione sulla salute se consumato 2-3 volte a settimana. Ma vediamo nel dettaglio come fare i ravioli ripieni seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Ravioli ripieni, ingredienti per 4 persone

  • 300 grammi di pasta sfoglia per ravioli
  • 500 g di funghi champignon
  • Un ciuffodi prezzemolo tritato
  • 50 g di pecorino
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cavolfiore
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 500 ml di besciamella
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale q.b

Preparazione del ripieno

  1. Mettete a bollire le cimette di cavolfiore per 5/6 minuti dopo averlo pulito, nel frattempo lavate e tagliate a cubetti i funghi
  2. Trascorso il tempo, versate in una padella larga antiderente l’aglio tagliato a spicchi con un filo di olio e fate rosolare senza farlo bruciare
  3. Aggiungete i funghi e fateli cuocere a fuoco vivo
  4. Dopo la cottura, unite il prezzemolo tritato e il sale poi aggiungete il cavolfiore e lasciate saltare per un paio di minuti a fuoco basso, mescolando per bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio in legno
  5. Versate il tutto in un frullatore insieme alla besciamella e correggete di sale
  6. Frullate il tutto per qualche istante al minimo della velocità: in questa maniera otterrete un composto tutto tritato
  7. Versate il composto appena tritato in una terrina e aggiungeteci i formaggi grattugiati poi mescolate per bene e mettete da parte

Preparazione dei ravioli ripieni
Fatto il ripieno non vi resta che preparare i ravioli:

  1. Prendete la pasta sfoglia e con una rondella da cucina ritagliate dei quadrati di sei/otto centimetri circa
  2. Adagiate al centro dei quadrati il ripieno di funghi appena preparato e ricoprite con i quadrati di pasta rimasti
  3. Fate pressione con le dita e sigillate i bordi accuratamente, confezionando quindi i ravioli fino ad esaurimento degli ingredienti.

Ecco pronti i vostri ravioli ripieni.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 dicembre 2013