Punti bianchi sul viso

punti bianchi sul viso sulla pelle grani di miglio

Punti bianchi sul viso e sulla pelle, cosa sono e quali sono i rimedi per eliminarli. Si chiamano comunemente grani di miglio e possono essere molto fastidiosi se non trattati correttamente.

Punti bianchi sulla pelle, cosa sono

punti bianchi sulla pelle vengono erroneamente chiamati comedoni bianchi ma non hanno nulla a che vedere con i comedoni (cioè con i punti neri!), infatti, per eliminarli, non è possibile avvalersi di uno scrub profondo, di detergenti e ancora meno, è possibile schiacciarli.

punti bianchi possono apparire sul viso così come su diverse zone della pelle. Sono detti comunemente grani di miglio anche se il loro nome tecnico è milia.

Cosa sono? Piccole cisti epidermiche che assumono l’aspetto di punti bianchi di 1 – 3 millimetri di diametro, dalla consistenza ruvida (quindi sono rialzati) e dura.

grani di miglio milia sono comuni in adulti, bambini e anziani, anzi, neanche un neonato ne è immune. Neonati e bambini sono più esposti, così come chi ha una pelle delicata e chiara.

Talvolta si presentano isolati e altre volte, invece, si presentano in gruppi molteplici. Ma in sostanza, cosa sono questi punti bianchi che spuntano sulla pelle? Sono un accumulo di cheratina localizzata. Si possono formare sul viso, così come sulle braccia, sulle mani o sulle gambe. Sono molto comuni soprattutto sul contorno degli occhi o del naso.

Punti bianchi sul viso e sulla pelle, come eliminarli

Il dermatologo Dr. Whitney Bowe, molto celebre negli Stati Uniti, ha dato alcuni consigli specifici per il trattamento dei punti bianchi sul viso e sulla pelle e, in particolare, ha spiegato come eliminarli.

Innanzitutto, al contrario dei comedoni (cioè dei punti neri), i puntini bianchi sulla pelle non vanno assolutamente schiacciati o irritati. Per rimuoverli bisogna eseguire più e più sessioni di esfoliazione delicata atta a velocizzare il ricambio cellulare. In questo modo, la nostra pelle si sbarazzerà della cheratina in eccesso in modo del tutto naturale.

Il dermatologo consiglia di evitare l’uso di scrub molto intensivi, di quelli usati per i comedoni (per rimuovere i punti neri). Per eliminare i punti bianchi dal viso e dalla pelle, è meglio sfruttare l’azione esfoliante di sostanze delicate come l’acido glicolico e il retinolo, entrambi composti in grado di coadiuvare il ricambio cellulare e indurre alla naturale scomparsa degli accumuli di cheratina che causano quegli antiesteici punti bianchi (grani di miglio o milia).

Punti bianchi sul viso, rimedi

Come premesso, i migliori rimedi sono quelli che vanno ad agevolare un ricambio cellulare e a favorire la rimozione spontanea degli accumuli di cheratina localizzati che costituiscono i punti bianchi.

Ora la domanda sorge spontanea: quanto tempo ci vorrà per eliminare i punti bianchi? Prima che i grani di miglio scompaiano del tutto, dovrete aspettare da tre settimane a due mesi. E’ vero, il decorso è lungo, ma se provvedete a eseguire uno scrub più intensivo potete peggiorare la situazione e causare infiammazioni della pelle.

Per ridurre i tempi di attesa ed eliminare i punti bianchi dal viso è possibile provvedere, a giorni alterni, a eseguire un’esfoliazione delicata.

Il dentifricio e il bicarbonato di sodio possono essere utili per eliminare i grani di miglio? No, perché svolgono un’azione troppo aggressiva che non favorisce al ri-epitelizzazione dei tessuti ne’ il distacco della cheratina accumulata in eccesso sotto la cute.

Prodotti esfolianti per eliminare i punti bianchi del viso

Il dermatologo statunitense Whitney Bowe, tra i prodotti esfolianti da usare in caso di punti bianchi sul viso, ha citato l’acido glicolico e il retinolo. Vi basterà acquistare un siero o un esfoliante a base di una di queste sostanze.

Tra i prodotti presenti sul mercato a base di acido glicolico, segnalo un buon siero esfoliante che aiuta l’ossigenazione della pelle e la rigenerazione della cute liberando i pori dalle cellule morte e promuovendo l’eliminazione degli accumuli di cheratina.

Il siero in questione è a base di acido glicolico e si compra su Amazon al prezzo di 17,98 euro e spese di spedizione gratuita. E’ arricchito con collagene sempre per favorire la epidermizzazione della pelle. Per tutte le informazioni vi rimando a questa pagina Amazon dedicata al prodotto.

Nota Bene: IdeeGreen.it non ha alcun legame con il produttore del siero esfoliante segnalato. Abbiamo citato il prodotto solo al fine di rendere il testo più completo e basandoci sulle esperienze personali. Su Amazon potete trovare altri prodotti a base di acido glicolico, quindi sentitevi liberi di fare la scelta che più preferite.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 febbraio 2018