Qual è il prezzo giusto per un’auto elettrica?

Auto elettrica Zoe della Renault

Il modello 100% elettrico Zoe della Renault

I tratti dell’auto elettrica di successo sono un prezzo inferiore ai 15.000 euro, autonomia di almeno 160 Km, estetica innovativa e ricariche in massimo due ore. A dirlo sono gli automobilisti sul web, come rivela lo studio condotto da Deloitte ed Expert System applicando la tecnologia della semantica a più di 6000 siti web.

Per quanto riguarda il prezzo, la maggioranza degli automobilisti italiani sarebbe disposta a spendere un massimo di 15.000 euro per l’acquisto di un veicolo elettrico unitamente a una serie di incentivi. Il modello a cui ambire è quello della Norvegia: zero Iva, zero bollo, parcheggi gratuiti, esenzioni dei pedaggi, accesso alle corsie preferenziali e oltre 3.500 punti di ricarica pubblici (molti dei quali gratuiti).

In Italia inizia a muoversi qualcosa. Nei giorni scorsi infatti un testo unificato sull’auto elettrica è stato adottato dalle commissioni Trasporti e Attività Produttive della Camera e prevede un bonus fino a 5mila euro per chi compra un’auto elettrica, un piano infrastrutturale per la ricarica nonché tariffe elettriche “promozionali” nella fase di start up del mercato. Il testo prevede uno stanziamento di 420 milioni di euro in tre anni a partire dal 2013 proprio per sviluppare la mobilità sostenibile anche nel nostro Paese.

“Nei prossimi anni il mercato potenziale di auto elettriche in Italia potrà essere di circa 30-35 mila vendute in un anno – afferma Marco Martina, partner di Deloitte ed esperto del settore automotive – Per questo siamo davanti ad una grande opportunità che può portare benefici all’intero sistema Paese sia in termini economici, sia di qualità di vita e di mobilità intelligente”.

A cura di Michele Ciceri

Pubblicato da Michele Ciceri il 10 giugno 2012