7 regole per prevenire i punti neri

prevenire i punti neri

Come prevenire i punti neri: 7 regole d’oro per eliminare e prevenire la ricomparsa dei punti neri. Le istruzioni e i rimedi fai da te contro i punti neri.

Abbiamo parlato più volte di come eliminare i punti neri della pelle, dei trattamenti fai da te, rimedi naturali e delle maschere all’argilla verde.

Rimuovere i punti neri può essere una missione difficile se non ci s’impegna con costanza, allora perché piuttosto di chiedersi come togliere i punti neri non ci interroghiamo su come prevenirli? Anche in questo caso è necessario agire con costanza ma la contropartita è conveniente: pelle liscia, morbida e senza impurità per sempre.

Rispettando queste istruzioni, sarà possibile prevenire la comparsa dei punti neri dal naso e, in generale, dal viso e dalla pelle del corpo (già, i punti neri spesso compaiono su spalle, schiena e altre zone). Prima di leggere le regole per prevenire i punti neri e brufoli, potreste trovare utili i nostri articoli:
Combattere i punti neri con il bicarbonato di sodio
Istruzioni per rimuovere i punti neri

7 regole per prevenire i punti neri

1. Trattamenti esfolianti

Molte persone sottovalutano l’importanza dei trattamenti esfolianti: ricordate che i punti neri altro non sono che l’accumulo di cellule morte nei pori della pelle. Quando un follicolo si infiamma dà vita ai brufoli. I problemi di acne e brufoli sono strettamente correlati ai punti neri e fare lo scrub del viso in modo costante ci aiuta a prevenire la comparsa di punti neri, acne e brufoli. Prendete l’abitudine di preparare uno scrub fai da te de volte a settimana. Usate prodotti esfolianti delicati e possibilmente naturali, capaci di rispettare la pelle. Una soluzione utile è data dalla maschera all’argilla verde, indicata anche per prevenire e togliere i punti neri dalla schiena.

2. Lavare il viso

L’ideale sarebbe lavare il viso due volte al giorno. Chi ha la pelle grassa e problemi di acne, potrebbe utilizzare un sapone naturale allo zolfo. I prodotti a base di zolfo non sono difficile da trovare in commercio, online è possibile comprare 100 grammi di sapone per il viso allo zolfo al prezzo di 2,50 €, per maggiori informazioni: Sapone naturale allo ZOLFO.

3. Bere molta acqua

L’idratazione è alla base di una pelle sana. Se volete eliminare prevenire i punti neri è necessario “lavorare dall’interno”. Uno dei rimedi naturali più semplici per eliminare e prevenire la comparsa dei punti neri è proprio la corretta idratazione. In media si consiglia di bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno. Un corpo ben idratato può ostentare una pelle più bella e sana. Per scoprire il vostro fabbisogno idrico, consultate la tabella nell’articolo “Quanta acqua bere al giorno“.

4. Mangiare sano

“Siamo ciò che mangiamo” e questo è vero anche quando parliamo della salute della nostra pelle. Con la dieta quotidiana, assicuratevi di assumere la dose consigliata di frutta, verdure, carne magra e cereali, vale a dire vitamine, sali minerali, proteine, carboidrati e grassi.

5. Consultate un dermatologo

Se, anche seguendo le nostre istruzioni e i rimedi naturali contro i punti nerinon siete riusciti a risolvere il problema dei punti neri, consultate un dermatologo. Solo un professionista potrà prescrivervi eventuali farmaci o trattamenti mirati.

6. Ridurre il carico di stress

Lo sapevate che lo stress è una delle cause più comuni dei punti neri? Lo stress provoca scompensi ormonali che a loro volta causano un’iperproduzione di sebo. Se notate che l’acne, brufoli e punti neri incrementano durante periodi particolarmente stressanti (esami, colloqui di lavoro, appuntamenti importanti…) cercate di curare i punti neri alla radice e affidatevi all’aromaterapia, allo yoga e altre pratiche rilassanti. Lo stress della pelle non è causato solo dallo scandire della nostra vita ma anche dall’ambiente: l’inquinamento può incidere negativamente sulla salute della pelle. Nell’articolo come evitare l’inquinamento domestico troverete molti rimedi interessanti per assicurare alla pelle (e all’organismo) l’ambiente ideale.

7. Tenete le mani lontane dal viso!

Può sembrare una regola assurda ma… quanto vi piace strofinarvi il naso, gli occhi e poi ancora le guance? Così facendo spostate le impurità da una parte all’altra del viso, in più, le vostre mani sono quasi certamente più sporche del vostro viso e non possono fare altro che causare danni. Prima di toccarvi il viso, assicuratevi almeno di avere le mani ben pulite.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 agosto 2015