Alberi da frutto, la potatura

potatura alberi da frutto

Tra le operazioni da fare nell’orto per garantire massima crescita e produttività agli alberi da frutto troviamo la potatura. Certo non è un compito semplicissimo e andrebbe seguita da chi ha conoscenze specifiche in materia. Perché è importante eseguire la potatura? La potatura è un’operazione necessaria per poter contenere la crescita di alberi e arbusti più sviluppati e per favorire la produzione dei frutti. Ma vediamo nel dettaglio come potare gli alberi da frutto, seguendo alcune indicazioni utili.

Potatura alberi da frutto, il periodo
Il periodo migliore per potare gli alberi da frutta sono i mesi autunnali e invernali: in pratica se ne sconsiglia la potatura quando la pianta ha i fiori e i frutti a patto che non si voglia limitare la produzione.

Potatura alberi da frutto, le indicazioni
Durante la stagione fredda gli alberi e arbusti fruttiferi vanno concimati con trattamenti preventivi, sia se si tratta di piante in piena terra che in capienti vasi da giardino.
Prima che arrivi la primavera bisognerà eliminare i rami secchi e irregolari, oltre a quelli più lunghi, in modo da conferire alla chioma un aspetto più ordinato e omogeneo.
Volendo conservare un aspetto naturale alla pianta, potremo limitarci a eliminare i rami alle biforcazioni, assecondando per quanto possibile le inclinazioni spontanee dell’esemplare in questione.
Bisognerà poi asportare i rami che crescono rivolti verso il centro della pianta e quelli che crescono troppo vicini tra loro o incrociandone altri.

Potatura alberi da frutto, il taglio
Come vanno fatti i tagli? Il taglio riveste un ruolo fondamentale e dovrà essere netto, lasciando le superfici lisce. A tal proposito sarà necessario munirsi di attrezzi da giardino adeguati, pertanto procuratevi guanti, cesoie, forbici da potatura, seghetto ed eventualmente un troncarami: tutti gli strumenti dovranno risultare ben affilati ed eventualmente disinfettati.
Una volta effettuati i tagli, dovranno essere poi sigillati con della corteccia sintetica, per creare una barriera protettiva contro i parassiti.

È bene sottolineare che arricchire lo spazio verde domestico con questi alberi e arbusti da frutto vi permetterà di poter godere di frutta fresca biologica fatta con le proprie mani….. e perché no, avrete anche modo di incrementare la biodiversità dell’ambiente creando un habitat ideale per farfalle, api e piccoli uccelli.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 settembre 2013