Porsche 918, la nuova Spyder Ibrida

Porsche, marchio a cinque stelle del settore automobilistico, è entrato nel mondo dei veicoli puliti con la sua Spyder ibrida da 845.000 dollari! La Spyder ibrida di Porsche è dedicata a chi ha portafogli particolarmente farciti!

La produzione sarebbe prevista per settembre 2013, come riportato dal Wall Street Journal. La Porsche debutterà sul mercato con una tiratura limitata ed è stata costruita per chi ha tasche piene e spirito ambientalista. La Porsche sarà equipaggiata di due motori elettrici, uno posto nella parte anteriore e l’altro in quella posteriore della vettura, non manca un motore convenzionale per un potere combinato di 770 CV.

GUARDA LE FOTO DELLA SPYDER 918

La Spyder ibrida ha una velocità massima di circa 320 km/h ma, in modalità elettrica raggiungerà “solo” 145 km/h. L’accelerazione può andare da 0 a 100 km in poco più di tre secondi e per chi vuole guidare la spyder in modalità solo elettrica, l’autonomia è di circa 25 km e per ottimizzarla, la Porsche ha ben pensato di sfruttare il sistema di recupero di energia con la frenata. La batteria è agli ioni di litio.

La Spyder 918 dovrebbe consumare tre litri per ogni 100 km percorsi, la stima è stata effettuata dal gruppo europeo NEDC e i dati ufficiali EPA sul risparmio del carburante saranno rilasciati solo poco tempo prima del lancio della vettura sul mercato.

Il design della Spyder ibrida? La Porsche ha annunciato che ricorerà molto le forme delle sue storiche automobili da corsa 917 ma l’ibrida di lusso Porsche potrà vantare materiali come fibra in carbonio rinforzata in plastica, un’aerodinamicità completamente adattativa e assi posteriori da urlo.

Che dire? Abbiamo tempo fino a settembre del 2013 per mettere da parte circa 775 mila euro.

GUARDA LE FOTO DELLA SPYDER 918

Pubblicato da Anna De Simone il 23 maggio 2012